Rigenerare il sociale

CertificatoFinanziato

Processo

Stato di avanzamento

Concluso

Natura Processo

Processo certificato e finanziato

Data inizio

09/02/2013

Data fine

09/07/2013

Durata (mesi)

5

Gestione di Processo

Titolari della decisione

Comune di Faenza

Soggetto beneficiario dei contributi

Comune di Faenza

Soggetti esterni

CAIRE urbanistica / Consorzio Fare Comunità

Partecipanti

Singoli cittadini

Caratteristiche

Struttura responsabile del processo

Servizio sociale associato

Indirizzo

Via Pasquale Saviotti, 1, 48018 Faenza

Mappa di Impatto

archive/2012101163250.371.jpg

Ambito di intervento

Welfare

Tematica specifica

Servizi sociali e sanitari

Attività istituzionale correlata al processo di partecipazione

Altre iniziative

Tipo di partecipazione

Regolata da statuti o atti deliberativi

Codecisione

Numero persone partecipanti (stimate o effettive)

240

Tra i soggetti partecipanti si registra la presenza femminile

No

Riscontro della prevalenza di genere fra i partecipanti

Non indicato o dato non disponibile

Conciliazione con tempi di vita e lavoro dei partecipanti nella gestione del processo

Si

Anno di avvio

2012

Anno di chiusura

2013

Fasi del percorso

Fase 1: Creazione Tavolo di negoziazione e outreach; fase 2: Passeggiata di quartiere e focus group; fase 3: Scenario Workshop; Fase 4: Conflict check; fase 5: Planning for real, fase 6: Redazione Documento di Proposta partecipata. Avviato come da comunicazione alla Regione Emilia-Romagna in data 31.10.2012.

Utilizzo di piattaforme tecnologiche, metodologie e strumenti digitali

No

Costo del processo

24.000,00 €

Figure Professionali

Facilitatori (Esterni)

Territorio Interessato

Faenza

Tecniche di Partecipazione

Focus Group / OST (Open Space Technology) / Planning for real

Obiettivi e Risultati

Obiettivi

Rimodulare il sistema di welfare di quartiere (servizi leggeri); migliorare la qualità insediativa; migliorare la coesione sociale attraverso una concreta integrazione; diversificare le tipologie di alloggi e inserimento servizi complementari; costruire un percorso condiviso di integrazione, previsione di diverse destinazioni d'uso, favorire spazi comuni per attività collettive; contribuire a eliminare il degrado urbano e edilizio; fornire modello di riferimento per successivi interventi urbano-sociali nei territori dell'Unione della Romagna Faentina

Risultati Attesi

Coinvolgimento realtà cittadine intermedie che operano tra i cittadini e le istituzioni sul quartiere Borgo, coinvolgimento diretto di una percentuale tra il 5 e il 10 per cento dei cittadini residenti, rimodulazione sistema di welfare locale

Documenti condivisi

Documenti finali condivisi con il soggetto titolare della decisione

Documento di proposta partecipata Doc PP

Upload Documento finale condiviso

Risultati conseguiti

Realizzati di tre focus group sul tema del rigenerare il sociale e dibattiti e passeggiate tra serre e orti

Indice di partecipazione

21 / 24

Livello di partecipazione

EMPOWERMENT

Elementi Correlati alla Certificazione di Qualità del Tecnico di Garanzia

Anno della certificazione

2012

Sollecitazione realtà sociali

Prevista, in particolare: donne sole e famiglie monoparentali, anziani e giovani, diversi gruppi etnici, centro-socioriabilitativo (coop sociale) e associazioni che si occupano di disabilità

Modalità di inclusione

Utilizzo diversi strumenti partecipativi, in particolare attività di outreach e passeggiata di quartiere

Tavolo di Negoziazione

Previsto, composto dai rappresentanti degli attori organizzati del territorio con il ruolo di valutare l'andamento del progetto, risolvere eventuali problematiche e redigere il Manifesto Programmatico

Strumenti di DDDP adottati nello svolgimento del processo - Apertura

Outreach, EASW, conflict check e ADR, planning for real

Strumenti di DDDP adottati nello svolgimento del processo - Chiusura

voting conference

Modalità di comunicazione dei risultati del processo

Comunicati, conferenza stampa, reportage fotografici, pagine dedicate sul sito del Comune, affiancato da profili FB, Twitter, un canale YouTube (tra di loro collegati)

Sintesi della valutazione regionale

Progetto certificato dal Tecnico di garanzia ai sensi dell’art. 8 lettera b) della LR n. 3/2010

Elementi Correlati all’adesione al Bando Regionale Annuale

Anno Finanziamento

2012

Importo finanziato dal Bando

20.000,00 €

Tipologia di Soggetto proponente

Comune con popolazione superiore a 5.000 abitanti

Settore Premiante

Politiche di Welfare

Accordo

Si

Istanze

No

Petizioni

Si

Altre manifestazioni di interesse (articoli di giornale, blog, ecc.)

Non prevista come premialità nel bando di riferimento

Comitato di Pilotaggio

Previsto, composto da rappresentanti dei soggetti aderenti con incontri mensili

Cofinanziamento

Si

Percentuale Cofinanziamento

16,66%

Processo in zone terremotate

No

Allegati

Scheda progetto e/o allegati

20121021536280.Comune Faenza progetto.pdf /

Relazioni del Soggetto Titolare

20137311221550.Relazione intermedia comune Faenza.pdf /

Relazioni del Soggetto Titolare

20138141128460.Comune Faenza relazione finale.pdf /

Report / Materiali di gestione del processo

20136121324320.Report-planning-for-real_16-04-2013_faenza.pdf /

Report / Materiali di gestione del processo

20136121324400.Report-Focus-Goup_18-03-2013.pdf /

Report / Materiali di gestione del processo

20136121324510.Report-Focus-Group_25-03-2013.pdf /

Report / Materiali di gestione del processo

2013612132580.report_10_aprile_2013.pdf /

Documento di proposta partecipata e/o relativi allegati

20137311248300.Comune di Faenza - DocPP.pdf /

Validazione del Tecnico di garanzia

20137311215260.Validazione DocPP Comune Faenza.doc.pdf

Crediti

Processo segnalato da

Osservatorio partecipazione su documentazione regionale
Data ultima modifica: 18/02/2020
torna all'inizio del contenuto