Regione Emilia-Romagna

Bilancio partecipativo 2017

Hai gestito, partecipato o hai info su questo processo? Integra le informazioni

Processo

Stato di avanzamento

Concluso

Natura Processo

Processo non certificato

Anno di avvio

Anno di chiusura

2017

Durata (mesi)

12

Gestione di Processo

Struttura responsabile del processo

Vicesindaco, Assessore al Personale / Bilancio / Controllo di Gestione / Politiche Finanziarie,Tributarie e per il Reperimento delle Risorse / Servizi Legali / Società Partecipate / Economato. / T.S.O.ed il Capo di Gabinetto del Sindaco

Indirizzo

Strada Repubblica, 1, 43121 Parma

Titolari della decisione

Comune di Parma

Partecipanti

Gruppi di cittadini (non specificati) / Singoli cittadini / Soggetti privati (non specificati)

Caratteristiche

Mappa

archive/1194_MappaImpatto.jpg

Ambito di intervento

Tematica specifica

Tipo di partecipazione

Partecipazione volontaria

Codecisione

Design del processo partecipativo

Incontri pubblici e votazione on line aperta a tutti i cittadini residenti a Parma di età superiore ai 16 anni.

Utilizzo di piattaforme tecnologiche e strumenti digitali

Presenza femminile rilevata

Non indicato o dato non disponibile nelle fonti consultate

Riscontro della prevalenza di genere fra i partecipanti

Non indicato o dato non disponibile nelle fonti consultate

Conciliazione tempi di vita e lavoro

Non indicato o dato non disponibile nelle fonti consultate

Territorio Interessato

Parma

Obiettivi e Risultati

Obiettivi

Processo decisionale finalizzato alla partecipazione diretta della cittadinanza alla vita pubblica e all’assunzione di decisioni sugli obiettivi e sull’utilizzo delle risorse pubbliche. Strumento di democrazia diretta con cui i cittadini possono contribuire nella decisione degli investimenti di una parte delle risorse del Bilancio Comunale.

Risultati Attesi

a.facilitare il confronto e la determinazione di scelte e decisioni condivise; b.rispondere, in modo più efficace, alle richieste di una società sempre più complessa; c.ricostruire un rapporto di fiducia tra istituzioni e cittadini; d.miglior equilibrio tra bisogni da soddisfare e risorse limitate; e.coinvolgimento dei cittadini nel processo di costruzione del bilancio di previsione come strumento efficace di gestione pubblica.

Risultati conseguiti

Lo stanziamento di mezzo milione di euro per il bilancio partecipativo si aggiunge alle numerose proposte recepite dall’Amministrazione nei precedenti incontri di quartiere che hanno portato: - allo stanziamento di 250.000 euro al quartiere Vigatto per la realizzazione di un parco pubblico; - 450.000 euro al quartiere Cittadella per la realizzazione dei marciapiedi in zona Botteghino; - 350.000 alla frazione di Vicofertile per il rifacimento di Piazza Terramare; - 250.000 per nuove segnaletiche e la realizzazione di dossi per una maggiore sicurezza in tutta la città.

Documenti di proposta partecipata approvati al termine del processo

No

Livello di partecipazione

PROGETTAZIONE PARTECIPATA

Indice di partecipazione

15 / 30

Premialità Tecniche

Progetto in materia di transizione ecologica

Non previsto come premialità nel bando di riferimento

Bonus assegnati al Processo

Bonus Parità di Genere

Non previsto come premialità nel bando di riferimento

Bonus Accessibilità

Non previsto come premialità nel bando di riferimento

Crediti

Processo segnalato da

Osservatorio Partecipazione
Data ultima modifica: 27/01/2020