Regione Emilia-Romagna

Suggerimenti Piano Strategico del Commercio di Riccione

Hai gestito, partecipato o hai info su questo processo? Integra le informazioni

Processo

Stato di avanzamento

Concluso

Natura Processo

Processo non certificato

Anno di avvio

Anno di chiusura

2023

Durata (mesi)

12

Gestione di Processo

Titolari della decisione

Comune di Riccione

Partecipanti

Singole imprese / Singoli cittadini

Territorio Interessato

Mappa

media/odp_files/comune_riccione.jpg
Riccione

Caratteristiche

Ambito di intervento

Tipo di partecipazione

Partecipazione volontaria

Codecisione

Design del processo partecipativo

La riqualificazione di tutti gli assi commerciali di Riccione attraverso un piano generale di rilancio costruito con un rapporto diretto e partecipativo degli operatori economici. L’amministrazione comunale ha accolto nella Sala di rappresentanza del Municipio i rappresentanti delle categorie economiche e dei comitati cittadini per presentare un questionario che verrà somministrato a tutti gli operatori cittadini. “I risultati del questionario saranno utili a tracciare le linee guida del futuro del commercio riccionese, contribuendo a scriverne la cosiddetta visione”, ha spiegato la sindaca Daniela Angelini durante l’incontro. L’amministrazione ha coinvolto nel progetto l’esperto di marketing aziendale Fabio De Ponti, che già nell’agosto 2022 aveva condotto un’indagine sull’offerta commerciale riccionese, rilevando criticità significative in particolare nella “coerenza” rispetto alla potenziale aspettativa dei frequentatori della città. Riccione è stata idealmente divisa in sette aree commerciali distinte, per ognuna della quali andrà delineata una particolare vocazione: l’area pedonale centrale, Riccione Paese, l’area fronte mare nord Marano, l’area fronte mare nord Alba, l’area fronte mare sud Fontanelle, l’area fronte mare sud Abissinia e, infine, San Lorenzo. “Chiediamo il coinvolgimento di almeno un operatore per area - ha aggiunto la sindaca Angelini -: una volta acquisiti i risultati del questionario l’amministrazione avviato la progettualità del piano generale del commercio che confluirà nel Piano strategico del turismo. I dati del questionario confluiranno anche nel PUG.

Utilizzo di piattaforme tecnologiche e strumenti digitali

Strumenti digitali utilizzati

È stato somministrato un questionario on line

Presenza femminile rilevata

Non indicato o dato non disponibile nelle fonti consultate

Riscontro della prevalenza di genere fra i partecipanti

Non indicato o dato non disponibile nelle fonti consultate

Conciliazione tempi di vita e lavoro

Non indicato o dato non disponibile nelle fonti consultate

Figure Professionali

Esperti della specifica materia trattata (Esterni)

Tecniche di Partecipazione

Interviste e questionari strutturati

Obiettivi e Risultati

Obiettivi

migliorare l’offerta commerciale; favorire l’ integrazione tra pubblico e privato, definendo precise regole ad esempio per i dehor, l’uso dei materiali, le tipologie di strutture da impiegare in inverno o in estate; coinvolgere cittadini e imprese nella definizione delle linee guida del Piano Strategico sul Commercio

Risultati Attesi

Definizione linee guida sul Commercio

Documenti di proposta partecipata approvati al termine del processo

No

Livello di partecipazione

PROGETTAZIONE PARTECIPATA

Indice di partecipazione

18 / 30

Premialità Tecniche

Crediti

Processo segnalato da

Osservatorio Partecipazione
Data ultima modifica: 10/07/2023