Regione Emilia-Romagna

Consiglio Consultivo della Comunità locale - RAB dell'impianto di cogenerazione Hera di Imola

Hai gestito, partecipato o hai info su questo processo? Integra le informazioni

Processo

Stato di avanzamento

Concluso

Natura Processo

Processo non certificato

Durata (mesi)

60

Gestione di Processo

Titolari della decisione

Comune di Imola

Soggetti esterni

Città metropolitana di Bologna

Partecipanti

Gruppi di cittadini (non specificati) / Singoli cittadini

Caratteristiche

Struttura responsabile del processo

Assessorato Ambiente - Ufficio RAB (autonomo rispetto agli organi istituzionali locali)

Mappa di Impatto

archive/2012615000000.049.jpg

Ambito di intervento

Tematica specifica

Tipo di partecipazione

Partecipazione volontaria regolata da Statuto o atti deliberativi

Codecisione

Tra i soggetti partecipanti si registra la presenza femminile

Si

Riscontro della prevalenza di genere fra i partecipanti

Nessuna prevalenza

Conciliazione con tempi di vita e lavoro dei partecipanti nella gestione del processo

Si

Anno di avvio

Anno di chiusura

2012

Fasi del percorso

Dopo una serie di incontri informativi organizzati sul territorio per promuovere il Rab e la possibilità di candidarsi all'interno del Comitato dei cittadini a Maggio 2007 si è avuta la costituzione del Rab (elezione cittadini facenti parte dell'omonimo comitato e individuazione dei referenti dell'azienda per il Comitato dell'impresa. Dal maggio 2007 il RAB si è riunito con cadenza tendenzialmente mensile. Nei momenti di maggiore esigenza di confronto, le riunioni hanno avuto cadenza anche settimanale. Il RAB ha condotto le sue attività dividendosi in tre gruppi di lavoro: il gruppo di lavoro tecnico (per la sorveglianza e il monitoraggio del rispetto delle prescrizioni tecniche sull'impianto in costruzione), il gruppo di lavoro ambientale sanitario (per approfondire lo stato della qualità dell'aria nelle cirscostanze dell'impianto), il gruppo di lavoro sulla comunicazione (per assicurare l'efficacia della comunicazione del RAB rispetto ai cittadini). I lavori del RAB si svolgono in coordinamento con i forum territoriali del Comune di Imola, in particolare con il forum di riferimento, cui relaziona sui risultati ottenuti.

Utilizzo di piattaforme tecnologiche, metodologie e strumenti digitali

No

Territorio Interessato

Imola

Obiettivi e Risultati

Obiettivi

Fornire una risposta alle richieste espresse dai cittadini residenti e dai Comitati civici locali in fase di costruzione, start-up ed esercizio della centrale di cogenerazione, attivando e mantenendo uno strumento basato sul modello RAB, già sperimentato a Ferrara. Il RAB è chiamato a soddisfare il bisogno, che nasce tra i cittadini residenti nella città di Imola e, in particolare nei quartieri Zolino e Zona Industriale, di informazione, comunicazione, approfondimento e coinvolgimento, nonché a facilitare i rapporti tra gli stessi cittadini e le Aziende durante la realizzazione e l'esercizio della centrale di co-generazione.

Risultati Attesi

Costituzione e mantenimento del Comitato (democraticamente eletto tra la cittadinanza residente) che rappresenti i cittadini all'interno del RAB, chiamato a confrontarsi direttamente con l'impresa (soggetto gestore dell'impianto) per lo svolgimento dei seguenti compiti: raccogliere le istanze di informazione, comunicazione, chiarimento e approfondimento, presentate da cittadini, associazioni e comitati; individuare gli argomenti da approfondire per acquisire informazioni circa l'impatto degli impianti e delle attività, su ambiente, salute e sicurezza e discutere le opportune misure preventive e correttive da assumere; trattare e discutere dati, informazioni, conoscenze tecniche e scientifiche attraverso l'ascolto dei diversi punti di vista e tramite l'apporto, quali detentori di competenze e conoscenze tecniche, delle autorità competenti e di esperti esterni.

Documenti di proposta partecipata approvati al termine del processo

Descrizione Documenti

Verbali RAB

Upload Documento finale condiviso

Risultati conseguiti

Comitato dei cittadini costituito. Nei primi due anni l'attività del Rab si è concentrata in particolare sulla verifica del rispetto delle prescrizioni per i lavori di costruzione dell'impianto, sul monitoraggio dei dati delle centraline di rilevazione della qualità dell'aria, sul tema tariffe e comparazione tra il costo del servizio di teleriscaldamento e quello del riscaldamento a gas, cercando sempre di coinvolgere e tenere informata tutta la cittadinanza.

Indice di partecipazione

16 / 30

Livello di partecipazione

EMPOWERMENT

Crediti

Processo segnalato da

Osservatorio Partecipazione
Data ultima modifica: 27/08/2022