Regione Emilia-Romagna

Contratto di Fiume del Torrente Uso

Hai gestito, partecipato o hai info su questo processo? Integra le informazioni

Processo

Stato di avanzamento

Concluso

Natura Processo

Processo non certificato

Durata (mesi)

12

Gestione di Processo

Titolari della decisione

Comune di Borghi / Comune di Poggio Torriana / Comune di Santarcangelo Di Romagna / Comune di Sogliano Al Rubicone / Regione Emilia-Romagna

Partecipanti

Gruppi di cittadini (non specificati) / Singoli cittadini / Soggetti privati (non specificati)

Caratteristiche

Indirizzo

Piazza Ganganelli, Santarcangelo di Romagna, RN, Italia

Mappa di Impatto

archive/1131_MappaImpatto.jpg

Ambito di intervento

Tipo di partecipazione

Partecipazione regolata da norme di settore

Legge di riferimento

Previsto dal Piano distrettuale di gestione delle acque dell’Autorità di bacino del Po e disciplinato dal testo di legge sul Collegato ambientale.

Codecisione

Anno di avvio

Anno di chiusura

2018

Utilizzo di piattaforme tecnologiche, metodologie e strumenti digitali

Territorio Interessato

Borghi / Sogliano Al Rubicone / Santarcangelo Di Romagna / Poggio Torriana

Obiettivi e Risultati

Obiettivi

L’obiettivo è quello di definire assieme un percorso di lavoro che veda nel corso d’acqua un elemento identitario per il futuro della vallata, capace di conciliare i vari utilizzi della risorsa idrica e del territorio.

Risultati Attesi

Conservazione di una buona qualità dell’ecosistema fluviale, sicurezza idraulica, tutela del patrimonio paesaggistico e naturalistico e crescita economica sostenibile, attraverso l’individuazione di scelte e azioni di medio e lungo periodo.

Documenti di proposta partecipata approvati al termine del processo

No

Indice di partecipazione

10 / 30

Livello di partecipazione

PROGETTAZIONE PARTECIPATA

Crediti

Processo segnalato da

Osservatorio partecipazione su documentazione regionale

Dettagli o note sulle fonti utilizzate

La pagina http://ambiente.regione.emilia-romagna.it/notizie-dai-siti/2017/torrente-uso-istituzioni-e-privati-insieme-per-la-gestione-condivisa-di-risorse-idriche-e-territorio da cui sono state tratte alcune informazioni sul processo non è più attiva. Il processo è stato segnalato nell'ambito del monitoraggio interno della Regione Emilia-Romagna sui processi partecipativi regionali
Data ultima modifica: 19/12/2023