Bilancio partecipativo

Gestione di Processo

Titolari della decisione

Comune di Mira (VE)

Caratteristiche

Ambito di intervento

Assetto Istituzionale

Tematica specifica

Bilancio partecipativo

Anno di avvio

2015

Anno di chiusura

2017

Fasi del percorso

Il processo partecipativo viene suddiviso in tre macro – fasi: - Informazione e comunicazione: si pianifica la comunicazione verso i cittadini, si predispongono gli strumenti – sito web, social network, forum, campagna di comunicazione, pubblicazioni, depliant, ecc. – e si informa la cittadinanza sull’iniziativa e sulle modalità di svolgimento - Consultazione e partecipazione: si attiva il processo di consultazione e di partecipazione, si organizzano e realizzano gli incontri, si gestiscono gli strumenti e i momenti di partecipazione - Valutazione, definizione e diffusione: l’amministrazione valuta la fattibilità delle proposte e decisioni raccolte, definisce il bilancio e ne informa la cittadinanza. Il processo si intende concluso in quanto nel sito istituzionale del Comune vi sono le informazioni solo fino all'edizione 2017

Territorio Interessato

Mira

Obiettivi e Risultati

Obiettivi

I principali obiettivi che il bilancio partecipativo persegue sono: facilitare il confronto con la cittadinanza e promuovere scelte e decisioni condivise, riducendo anche i conflitti; rispondere in modo più efficace, alle necessità dei cittadini, e assicura una maggiore corrispondenza tra bisogni da soddisfare e risorse disponibili- coinvolgere i cittadini nel processo nella gestione pubblica attraverso forme di democrazia diretta- ricostruire un rapporto di fiducia tra istituzioni e cittadini.

Elementi Correlati alla Certificazione di Qualità del Tecnico di Garanzia

Elementi Correlati all’adesione al Bando Regionale Annuale

Crediti

Processo segnalato da

Segnalazione web Nazionale

Segnalato da Persona

Redazione Osservatorio Partecipazione
Data ultima modifica: 20/04/2020
torna all'inizio del contenuto