ATALDEGMÈ - PARTECIPO PER SOLIERA. Fai più bella la tua comunità!

Processo

Stato di avanzamento

Concluso

Natura Processo

Processo non certificato

Durata (mesi)

12

Gestione di Processo

Titolari della decisione

Comune di Soliera

Partecipanti

Gruppi di cittadini (non specificati) / Singoli cittadini / Soggetti privati (non specificati)

Caratteristiche

Struttura responsabile del processo

Staff del sindaco

Mappa di Impatto

archive/20168241123340.999.jpg

Ambito di intervento

Assetto Istituzionale

Tematica specifica

Cittadinanza attiva e beni comuni

Attività istituzionale correlata al processo di partecipazione

Altre iniziative

Tipo di partecipazione

Non regolata

Codecisione

Tra i soggetti partecipanti si registra la presenza femminile

Non indicato o dato non disponibile

Riscontro della prevalenza di genere fra i partecipanti

Non indicato o dato non disponibile

Conciliazione con tempi di vita e lavoro dei partecipanti nella gestione del processo

Non indicato o dato non disponibile

Anno di avvio

2016

Anno di chiusura

2016

Fasi del percorso

Crowdfunding e partecipazione, sono questi i due concetti chiave di “Ataldegmè. Partecipo per Soliera”, un progetto di raccolta fondi civica che vede protagonisti direttamente i cittadini (tutti, non solo le associazioni riconosciute, ma anche in veste individuale o riuniti in gruppi informali) già nella fase di ideazione dei progetti da proporre alla comunità per la sua realizzazione. Il Comune di Soliera, dal canto suo, si prende carico di sostenere l'iniziativa con un sostanzioso cofinanziamento, destinando complessivamente 80.000 euro per i primi quattro progetti che partiranno nei quartieri e nelle frazioni. Il percorso per i cittadini è il seguente: 1. PROGETTA: Hai un’idea per migliorare il tuo territorio e vuoi vederla realizzata? Presenta il tuo progetto! Singoli cittadini, gruppi, comitati, associazioni, cooperative sociali e istituti scolastici del territorio: tutti possono partecipare! 2. SCEGLI: Partecipa agli incontri per arricchire le proposte presentate e votare il progetto che vorresti vedere realizzato. Anche se non sei tra i promotori, uno dei progetti potrebbe interessarti da vicino: non mancare! Una bella comunità ha bisogno di tutti. 3. PROMUOVI: I progetti scelti saranno cofinanziati dal Comune di Soliera. Una parte dei fondi necessari alla realizzazione di ciascun progetto dovrà essere raccolta dai promotori, attraverso attività di crowdfunding e fundraising. Tranquillo, il Comune ti supporterà anche in questa fase, fornendo supporto e strumenti di promozione. Coinvolgi più persone che puoi: è importante raggiungere gli obiettivi per poter realizzare il progetto! 4. REALIZZA: La raccolta fondi ha avuto successo? Complimenti! Il Comune realizzerà il tuo progetto, ma puoi ancora fare molto per la tua comunità. Insieme al Comune puoi seguire gli interventi e rendere conto del successo dell’iniziativa a chi ha contribuito a sostenerla

Utilizzo di piattaforme tecnologiche, metodologie e strumenti digitali

Figure Professionali

Esperti della specifica materia trattata (Esterni)

Territorio Interessato

Soliera

Obiettivi e Risultati

Obiettivi

Ataldegmè è un’iniziativa di partecipazione civica promossa dal Comune di Soliera per realizzare progetti a favore della comunità locale. Protagonisti dell’iniziativa sono i cittadini, i quartieri e le frazioni del Comune di Soliera: Appalto, Limidi, Soliera Centro e Sozzigalli-Secchia. I cittadini possono proporre al Comune progetti e interventi innovativi per riqualificare il territorio, promuovere la coesione sociale, sostenere i giovani e supportare la cultura. Il Comune di Soliera si impegna a cofinanziare fino a quattro progetti ogni anno, uno per quartiere o frazione, affiancando i cittadini nelle attività di raccolta fondi civica (crowdfunding).

Risultati Attesi

Si tratta della prima sperimentazione per un comune italiano in cui la raccolta fondi civica viene collegata ad un processo partecipativo: i cittadini dei quartieri e delle frazioni scelgono un progetto, il Comune si impegna a finanziarne fino all'80%. Tre gli ambiti di intervento, che coprono una gamma molto ampia di possibili progetti: progetti di rigenerazione, riqualificazione e rivitalizzazione urbana; progetti tesi alla coesione sociale; progetti a sostegno dei giovani e della promozione della cultura.

Documenti condivisi

Documenti finali condivisi con il soggetto titolare della decisione

Progetti vincitori

Upload Documento finale condiviso

Risultati conseguiti

Individuazione dei primi 4 progetti del 2016: 1) Soliera Centro: Art Line, un progetto di riqualificazione creativa delle pensiline dei bus di Soliera attraverso opere di arte urbana e un percorso partecipato con tutta la cittadinanza. Proposto da un gruppo di giovani solieresi. 2)Appalto: Apparcolandia, progetto di riqualificazione di una area verde nel quartiere di Appalto proposto da un gruppo di cittadini 3) Limidi: "Le scuole di Limidi in rete per un polo tutto nuovo", che prevede acquisti di attrezzature didattiche e ludiche per le scuole e i giardini scolastici di tutte le scuole della frazione. E' presentato dalle scuole di Limidi in rete e sostenuto dalla Polivalente, dall'Arci e dalla Parrocchia della frazione 4) Sozzigalli: "Il parco degli animali sul fiume", un progetto complesso e creativo che prevede laboratori con i bambini e la realizzazione di un parco tematico e interattivo legato alla fauna tipica del Secchia e alle tradizioni locali di Sozzigalli. Presentato dal Centro Civico di Sozzigalli.

Indice di partecipazione

18 / 24

Livello di partecipazione

EMPOWERMENT

Elementi Correlati alla Certificazione di Qualità del Tecnico di Garanzia

Elementi Correlati all’adesione al Bando Regionale Annuale

Crediti

Processo segnalato da

Segnalazione web - Enti

Dettagli o note sulle fonti utilizzate

La pagina http://www.comune.soliera.mo.it/servizi/Menu/dinamica.aspx?idSezione=616&idArea=27910&idCat=27910&ID=27910&TipoElemento=area da cui sono state prese le informazione sul processo non è più disponibile

Segnalato da Ente/Impresa

Comune di Soliera
Data ultima modifica: 18/02/2020
torna all'inizio del contenuto