YOU(th)CAN. Nuovi strumenti per la partecipazione dei giovani alla vita democratica

CertificatoFinanziato

Processo

Stato di avanzamento

Concluso

Natura Processo

Processo certificato e finanziato

Data inizio

06/11/2015

Data fine

06/05/2016

Durata (mesi)

6

Gestione di Processo

Titolari della decisione

Comune di Cervia

Soggetto beneficiario dei contributi

Coordinamento del volontariato di Cervia ONLUS

Soggetti esterni

Associazione Professionale Principi Attivi / Coordinamento del volontariato di Cervia ONLUS

Partecipanti

Associazione giovanile ZIRIALAB / Cooperativa sociale LIBRA / Cooperativa sociale MOSAICO / Singoli cittadini

Caratteristiche

Struttura responsabile del processo

Assessorato al turismo del Comune di Cervia (Assessorato con deleghe nell'area turistica e culturale:turismo, cultura, marketing territoriale, coordinamento eventi, porto e demanio) - coordinamento volontariato Cervia, Settore Cultura, Turismo e Servizi alla Persona e Progetto

Mappa di Impatto

archive/2015121873200.900.jpg

Ambito di intervento

Assetto Istituzionale

Tematica specifica

Normativa locale

Attività istituzionale correlata al processo di partecipazione

Altre iniziative

Tipo di partecipazione

Non regolata

Codecisione

Numero persone partecipanti (stimate o effettive)

300

Tra i soggetti partecipanti si registra la presenza femminile

Si

Riscontro della prevalenza di genere fra i partecipanti

Nessuna prevalenza

Conciliazione con tempi di vita e lavoro dei partecipanti nella gestione del processo

Si

Anno di avvio

2015

Anno di chiusura

2016

Fasi del percorso

CONDIVISIONE DEL PERCORSO Dicembre 2015 - Coordinamento interno. - Promozione del progetto e sollecitazione delle realtà sociali. - Costituzione del primo nucleo del TdN e definizione delle regole di funzionamento. - Programmazione operativa del processo partecipativo. - Attivazione strumenti di comunicazione per la promozione. APERTURA DEL PROCESSO Gennaio---Febbraio 2016 - Coinvolgimento della comunità attraverso iniziative ed eventi di apertura. Definitiva del TdN. - Sviluppo delle attività formative. PROCESSO PARTECIPATIVO Marzo-Aprile 2016 - Seminari informativi - Incontri di discussione. - Eventi partecipativi. CHIUSURA Maggio 2016 -Condivisione della proposta di Regolamento del TdN. -Valutazione sulle priorità. -Redazione definitiva del Documento di proposta partecipata. IMPATTO SUL PROCEDIMENTO Giungo 2016 -Confronto preliminare con il soggetto decisore. - Organizzazione dell’evento di presentazione degli esiti. - Attivazione strumenti di comunicazione per il monitoraggio. - Deliberazione dell’Ente decisore. - Attuazione.

Utilizzo di piattaforme tecnologiche, metodologie e strumenti digitali

No

Costo del processo

30.000,00 €

Figure Professionali

Facilitatori (Esterni)

Territorio Interessato

Cervia

Tecniche di Partecipazione

OST (Open Space Technology) / Outreach

Obiettivi e Risultati

Obiettivi

Stimolare i giovani alla partecipazione democratica alla vita pubblica, contribuendo alla formazione di un sano e robusto tessuto sociale giovanile cittadino. Favorire la concertazione con le associazioni ed organizzazioni giovanili. Permettere ai giovani della città di disporre di un forte strumento di dialogo e relazione istituzionale con l’amministrazione comunale. Creare le condizioni attraverso le quali i giovani possano esprimersi liberamente su argomenti che li preoccupano, definendo gli obiettivi ed i programmi relativi alle politiche Giovanili di competenza dell’Amministrazione. Offrire ai giovani la possibilità di presentare delle proposte. Permettere agli enti/istituzioni pubbliche di consultare i giovani su questioni specifiche. Fornire una sede in cui si possano elaborare, seguire e valutare proposte riguardanti giovani. Rendere possibile per i giovani esprimersi e agire su problemi che li riguardano, formandoli alla vita democratica e alla gestione della vita della comunità. Promuovere iniziative pubbliche, convegni, dibattiti, ricerche in materia di politiche giovanili. Promuovere la comunicazione tra i giovani della realtà cervese e le realtà, le aggregazioni, le istituzioni presenti nell’Unione comunale di riferimento, nella Provincia di Ravenna, nella Regione. ostituire un sistema informativo integrato fra Amministrazione locale, giovani e aggregazioni giovanili, rispetto ai bisogni emergenti sul territorio comunale ed agli interventi ad essi relativi. Promuovere forme di volontariato e di collaborazione con i servizi dell'Amministrazione rivolti ai giovani.

Risultati Attesi

Il risultato generale è quello di definire con i giovani di età compresa tra i 16 e i 34 anni principi guida, condizioni strategico-­operative, modalità dinamiche e strumenti versatili (regolamento) per attivare un dialogo strutturato con l'Amministrazione, sviluppare fattivamente una collaborazione corresponsabile tra giovani e istituzioni, contribuire alla capacitazione dei giovani stessi, attraverso un percorso che generi consapevolezza dei propri diritti/doveri e delle proprie abilità/disponibilità per contribuire in maniera attiva alla società. Il progetto YOU(TH) CAN vuole porre le basi per un successivo confronto anche a livello europeo sul tema, con l'obiettivo di "scalare" l'esperienza cervese all'interno del Programma Europeo Erasmus+, Attività chiave 3: Dialogo tra i giovani e i decisori politici". YOU(TH) CAN è dunque il primo passo verso una cittadinanza consapevole da parte dei giovani cervesi da far evolvere successivamente su scala nazionale ed europea. I risultati specifici sono: Elaborazione del Regolamento per la partecipazione dei giovani alla vita democratica; Predisposizione di una NET-­Map rappresentativa della comunità giovani e delle relazioni in essa (realtà organizzate, gruppi informali, punti di ritrovo, modalità di comunicazione e relazione, progetti e pratiche attive); Strutturazione e attivazione di un sito dedicato all’attuazione e valutazione del regolamento; Realizzazione di un’iniziativa pubblica di rilievo regionale per il confronto con esperienze analoghe in altri contesti.

Documenti condivisi

Documenti finali condivisi con il soggetto titolare della decisione

Documento di proposta partecipata

Upload Documento finale condiviso

Risultati conseguiti

I risultati attesi coincidono con quelli conseguiti, specificatamente: _ definire con i giovani di età compresa tra i 16 e i 34 anni principi guida, condizioni strategico-operative, modalità dinamiche e strumenti versatili per attivare un dialogo strutturato con l'Amministrazione, sviluppare fattivamente una collaborazione corresponsabile tra giovani e istituzioni, contribuire alla capacitazione dei giovani stessi, attraverso un percorso che generi consapevolezza dei propri diritti/doveri e delle proprie abilità/disponibilità per contribuire in maniera attiva alla società (risultato raggiunto pienamente) _ fornire indicazioni per la predisposizione di una NET-Map rappresentativa della comunità giovani e delle relazioni in essa, come realtà organizzate, gruppi informali, punti di ritrovo, modalità di comunicazione e relazione, progetti e pratiche attive (risultato raggiunto parzialmente)

Indice di partecipazione

20 / 24

Livello di partecipazione

EMPOWERMENT

Elementi Correlati alla Certificazione di Qualità del Tecnico di Garanzia

Anno della certificazione

2015

Sollecitazione realtà sociali

Soggetti sottoscrittori dell'accordo formale, associazioni rappresentative del mondo giovanile del territorio, gruppi informali, cooperative e realtà di riferimento per i giovani. Altri attori del territorio che pur non essendo organizzati sono testimoni privilegiati di diverse realtà, come anziani opinion leader, testimoni della quotidianità (commercianti, baristi), persone diversamente abili perché osservatori speciali, in quanto dalla prospettiva della loro diversa abilità possono cogliere elementi a volte trascurati, portatori di diverse culture

Modalità di inclusione

Elaborazione e pubblicazione della mappa dei portatori di interesse, interviste esplorative, attività di outrech

Tavolo di Negoziazione

La prima convocazione vedrà coinvolti i sottoscrittori dell'accordo formale e i principali soggetti organizzati, porterà alla condivisione dell'obiettivo e delle fasi del percorso, successivamente la composizione del TdN si baserà sulla mappa dei portatori di interesso e comporterà l'adesione tramite la sottoscrizione di una manifestazione di interesse

Strumenti di DDDP adottati nello svolgimento del processo - Apertura

Strumenti qualitativi di democrazia deliberativa: Open space tecnology; Have your say day (evento strutturato)

Strumenti di DDDP adottati nello svolgimento del processo - Chiusura

Strumenti quali-quantitativi: logical framework , assemblee plenarie

Modalità di comunicazione dei risultati del processo

Immagine coordinata, utilizzo strumenti sia online (attivazione sito blog specifico e pagine web istituzionali) che offline (pieghevole e locandine). Utilizzo istant report e resoconti

Sintesi della valutazione regionale

Progetto certificato dal Tecnico di garanzia ai sensi dell’art. 8 lettera b) della LR n. 3/2010

Elementi Correlati all’adesione al Bando Regionale Annuale

Anno Finanziamento

2015

Importo finanziato dal Bando

17.500,00 €

Tipologia di Soggetto proponente

Onlus

Settore Premiante

Qualità dell’accesso ai servizi pubblici e istituti di partecipazione

Accordo

Si

Istanze

No

Petizioni

No

Altre manifestazioni di interesse (articoli di giornale, blog, ecc.)

Si

Monitoraggio del processo partecipativo

Pubblicazione documentazione; incontri periodici tra il TdN e l'ente decisore; aggiornamento contenuti accordo formale; organizzazione evento "YOU(th)CAN day” di rendicontazione del percorso e degli esiti

Cofinanziamento

Si

Percentuale Cofinanziamento

41,60%

Processo in zone terremotate

Non prevista come premialità nel bando di riferimento

Crediti

Processo segnalato da

Osservatorio partecipazione su documentazione regionale

Dettagli o note sulle fonti utilizzate

La pagina web riportata nel campo link rappresenta un'informazione sul progetto e non è il sito ufficiale del processo partecipativo
Data ultima modifica: 29/01/2020
torna all'inizio del contenuto