"DUE VALLI, QUATTRO MUNICIPI, UN UNICO COMUNE". Percorso partecipato verso la fusione dei Comuni di Busana, Collagna, Ligonchio e Ramiseto

CertificatoFinanziato

Processo

Stato di avanzamento

Concluso

Natura Processo

Processo certificato e finanziato

Data inizio

16/12/2013

Data fine

31/05/2015

Durata (mesi)

17

Gestione di Processo

Titolari della decisione

Unione dei Comuni dell'Alto Appennino reggiano

Soggetto beneficiario dei contributi

Unione dei Comuni dell'Alto Appennino reggiano

Soggetti esterni

Comune di Busana / Comune di Collagna / Comune di Ligonchio / Comune di Ramiseto

Partecipanti

Gruppi di cittadini (non specificati) / Singoli cittadini / Soggetti privati (non specificati)

Caratteristiche

Struttura responsabile del processo

Segreteria comunale Unione dei Comuni Alto Appennino ReggianoSegreteria Comunale di Collagna e Ligonchio Servizio Amministrativo Comune Ligonchio e Unione Comuni

Indirizzo

Via della Libertà, 36, 42032, BUSANA

Mappa di Impatto

archive/20131261534500.547.jpg

Ambito di intervento

Assetto Istituzionale

Tematica specifica

Fusione di Comuni

Attività istituzionale correlata al processo di partecipazione

Altre iniziative

Tipo di partecipazione

Regolata da statuti o atti deliberativi

Codecisione

Numero persone partecipanti (stimate o effettive)

900

Tra i soggetti partecipanti si registra la presenza femminile

Si

Riscontro della prevalenza di genere fra i partecipanti

Nessuna prevalenza

Conciliazione con tempi di vita e lavoro dei partecipanti nella gestione del processo

Si

Anno di avvio

2013

Anno di chiusura

2015

Fasi del percorso

- incontro con componenti del Consiglio d'Istituto Comprensivo; - Tavolo permanente Intercomunale Consigli Comunali 4 Comuni; - Incontro Rappresentanti Associazioni Agricoltori Commercianti Artigiani Industriali, Ist. Bancari, FCR; - Incontro con Forze dell'Ordine presenti sul territorio; - Incontro Associazioni di Volontariato; - Incontro Rappresentanti Sindacati/Pensionati; - Incontro con Parroci e rappresentanti del Vicariato; - Incontro con Consorzi, Comitati di gestione degli USI CIVICI; - Incontro con Associazioni sportive presenti nei 4 comuni; - Incontro pubblico Busana; - Incontro pubblico Collagna; - Incontro pubblico Ramiseto; - Convegno;

Utilizzo di piattaforme tecnologiche, metodologie e strumenti digitali

Descrizione strumenti digitali

Votazione on line

Costo del processo

15.000,00 €

Territorio Interessato

Busana / Collagna / Ligonchio / Ramiseto

Tecniche di Partecipazione

Focus Group

Obiettivi e Risultati

Obiettivi

Coinvolgimento di tutti i soggetti (Enti pubblici, operatori attività produttive, soggetti organizzati in associazioni e singoli cittadini) per addivenire ad una informazione capillare, congiunta e omogenea di tutti gli interessati, pur valorizzando le diversità e le peculiarità di ciascun soggetto. In particolare raccogliere le istanze, analizzare le criticità e comprendere le aspettative dei cittadini verso il processo di unificazione.

Risultati Attesi

Accompagnare tutti i soggetti interessati alla verifica referendaria con le informazioni necessarie al fine di pervenire a una scelta consapevole per nulla obbligata o residuale.

Documenti condivisi

Documenti finali condivisi con il soggetto titolare della decisione

Documento di proposta partecipata

Upload Documento finale condiviso

Risultati conseguiti

Il percorso di partecipazione ha assolto al proprio compito di coinvolgere tutti i soggetti individuati e indicati al punto k) del progetto presentato (Enti pubblici, operatori attività produttive, soggetti organizzati in associazioni e singoli cittadini). E’ stata fornita un’informazione capillare ed omogenea di tutti gli interessati, pur valorizzando le diversità e le peculiarità dei diversi soggetti interessati. Complessivamente sono stati accompagnati tutti i soggetti interessati alla verifica referendaria con il corredo delle informazioni necessarie a formulare una scelta consapevole e ponderata. Attraverso la formazione dei dipendenti sono state affrontate e approfondite le principali problematiche del percorso di fusione, finalizzate all’apprendimento di pratiche e tecniche partecipative.

Indice di partecipazione

18 / 24

Livello di partecipazione

EMPOWERMENT

Elementi Correlati alla Certificazione di Qualità del Tecnico di Garanzia

Anno della certificazione

2013

Sollecitazione realtà sociali

Prima di adottare i provvedimenti e le delibere che hanno dato l'avvio all'iter del processo di fusione, sono stati effettuati diversi incontri preliminari con l'individuazione di leader informali o rappresentanti provvisori delle singole comunità, con capacità di mobilitare risorse umane, allo scopo di comprendere meglio il contesto in cui si sarebbe calato il successivo processo. Sono state promosse 15 pubbliche assemblee in tutti i principali paesi dei quattro comuni interessati, durante le quali si sono incontrati oltre 500 cittadini (ca. 10% degli abitanti) Durante gli incontri ci si è confrontati sul progetto di fusione, sono state valutate le opportunità e le criticità. Sono stati espressi incoraggiamenti e critiche che hanno reso l'adozione degli atti di avvio del processo più consapevoli e completi.

Modalità di inclusione

Sono previsti incontri diretti che prevedono lo svolgimento con modalità di dibattito, tavoli di lavoro, focus group, con i rappresentanti e membri delle varie tipologie di soggetti sociali organizzati in associazioni o comitati elo qualsiasi altra forma di aggregazione collettiva di comunità.

Tavolo di Negoziazione

Individuati i partecipanti al Tavolo nei seguenti soggetti: - Un rappresentante di ogni comune (Sindaco o suo delegato); - Il dirigente dell'Istituto comprensivo - Un rappresentante delle associazioni ricadenti nel terzo settore (sociale e volontariato) - Un referente del Vicariato - Tre rappresentanti delle Associazioni di categorie relative alle attività produttive del territorio. Il TdN si occuperà della comunicazione pubblica relativa allo svolgimento del processo, dell'approvazione del cronoprogramma del processo e provvederà agli aggiustamenti necessari alla modalità di svolgimento degli strumenti partecipativi. Sovraintenderà alle diverse modalità e tecniche utilizzate per promuovere un efficace consenso informato lungo tutto il suo percorso

Strumenti di DDDP adottati nello svolgimento del processo - Apertura

Dibattito pubblico, Focus group, Analisi costi-benefici

Strumenti di DDDP adottati nello svolgimento del processo - Chiusura

votazioni online

Modalità di comunicazione dei risultati del processo

sito web/ numero speciale notiziario / locandine / schede informative /newsletter periodiche

Sintesi della valutazione regionale

Progetto certificato dal Tecnico di garanzia ai sensi dell’art. 8 lettera b) della LR n. 3/2010

Elementi Correlati all’adesione al Bando Regionale Annuale

Anno Finanziamento

2013

Importo finanziato dal Bando

15.000,00 €

Tipologia di Soggetto proponente

Unione di Comuni

Settore Premiante

Fusione di Comuni

Accordo

No

Istanze

No

Petizioni

No

Altre manifestazioni di interesse (articoli di giornale, blog, ecc.)

Non prevista come premialità nel bando di riferimento

Cofinanziamento

No

Processo in zone terremotate

Non prevista come premialità nel bando di riferimento

Allegati

Scheda progetto e/o allegati

20141241214570.Unione Comuni Alto Appennino Reggiano progetto sito.pdf /

Relazioni del Soggetto Titolare

20169191038200.Unione Alto Appennino reggiano richiesta proroga.pdf /

Relazioni del Soggetto Titolare

Comune Ventasso Relazione finale.pdf /

Documento di proposta partecipata e/o relativi allegati

20169191038510.Ventasso documento di proposta partecipata.pdf /

Validazione del Tecnico di garanzia

20169191038350.Unione comuni RE autorizzazione proroga.pdf /

Validazione del Tecnico di garanzia

Comune Ventasso Validazione DocPP.pdf

Crediti

Processo segnalato da

Osservatorio partecipazione su documentazione regionale
Data ultima modifica: 01/02/2020
torna all'inizio del contenuto