SPAZI inFESTATI...da giovani che stanno insieme qua e là, che fanno cose proprio qui e lì

CertificatoFinanziato

Processo

Stato di avanzamento

Concluso

Natura Processo

Processo certificato e finanziato

Data inizio

11/12/2013

Data fine

30/09/2014

Durata (mesi)

9

Richiesta e concessione della proroga

Gestione di Processo

Titolari della decisione

Unione delle Terre d'argine

Soggetto beneficiario dei contributi

Unione delle Terre d'argine

Soggetti esterni

Associazione Professionale Principi Attivi / Comune di Novi Di Modena

Partecipanti

AGESCI / Associazione Butasù / Associazione Campo Angelina / Associazione Cinquepuntonovi / Associazione Compagnia del Foresto / Associazione culturale ARTI / Associazione Il Mercadello / Circolo ARCI Contromano / Comitato Fiera Sant’Antonio / Singoli cittadini

Caratteristiche

Struttura responsabile del processo

Settore Politiche Educative e Scolastiche

Indirizzo

Corso Alberto Pio, 91, 41012 Carpi

Mappa di Impatto

archive/20131261530230.519.jpg

Ambito di intervento

Welfare

Tematica specifica

Inclusione dei giovani

Attività istituzionale correlata al processo di partecipazione

Altre iniziative

Tipo di partecipazione

Regolata da statuti o atti deliberativi

Codecisione

Numero persone partecipanti (stimate o effettive)

143

Tra i soggetti partecipanti si registra la presenza femminile

No

Riscontro della prevalenza di genere fra i partecipanti

Non indicato o dato non disponibile

Conciliazione con tempi di vita e lavoro dei partecipanti nella gestione del processo

Si

Note alla presenza femminile

Scelta di orari e comunicazioni differenziati per facilitare l'inclusione e la partecipazione.

Anno di avvio

2013

Anno di chiusura

2014

Fasi del percorso

Dicembre 2013 condivisione del percorso Promozione del progetto e sollecitazione delle realtà sociali. Coinvolgimento della comunità: Momenti informali conviviali Installazioni Flash call, flash mob Missioni criticalCity Programmazione operativa del processo partecipativo Focus group (TdN) Incontri di coordinamento (operatori e referenti di progettualità affini) Caratterizzazione delle aree candidate ad essere attrezzate: World cafè (TdN) Sopralluoghi partecipati (aperti) Incontri di coordinamento Svolgimento del percorso Gennaio-Aprile 2014 Progettazione: composizione dello spazio pubblico Laboratori di progettazione partecipata -planning for real (TdN) 1 incontro x area/centro definizione di arredi, attrezzature, allestimenti Laboratorio di progettazione partecipata -design collaborativo (TdN) + gita studio Condivisione degli esiti Exhibit urbani o road show (presentazioni pubbliche, esposizioni in piazza, raccolta osservazioni/preferenze) Definizione delle risorse: Focus group con quadro logico (TdN) -1 incontro x area/centro + 1 plenario Definizione delle azioni di social businesss Focus group con quadro logico (TdN) Impatto sul procedimento Maggio 2014 Confronto con i tecnici dell’Amministrazione Incontri di coordinamento Analisi costi benefici (TdN) Stima impatto sociale (TdN) Exhibit urbani o road show (assemblea pubbliche, esposizioni in piazza, momento conviviale)

Utilizzo di piattaforme tecnologiche, metodologie e strumenti digitali

No

Costo del processo

25.000,00 €

Figure Professionali

Facilitatori (Esterni) / Moderatori (Esterni)

Territorio Interessato

Campogalliano / Carpi / Novi Di Modena / Soliera

Tecniche di Partecipazione

Focus Group / World Cafè

Obiettivi e Risultati

Obiettivi

Il percorso partecipativo Spazi inFESTATI affronta il tema dell’aggregazione giovanile ed è finalizzato alla co-progettazione e co-realizzazione di aree attrezzate per le feste e la convivialità di paese. Obiettivi del percorso sono: •attrezzare aree per far festa •arredare luoghi per stare insieme •allestire spazi per essere giovani in merito alle modalità di sviluppo del processo •Recepire, approfondendole, le aspirazioni e le istanze che da anni sollecitano i giovani del territorio. •Favorire l’interrelazione e scambio tra gruppi di giovani di estrazione, etnia, “campanile” diversi ( i tre centri urbani sui quali sono stati individuati le aree nel Comune di Novi di Modena hanno dinamiche di vita e quotidianità molto diverse gli uni dagli altri). •Cogliere nell’aggregazione giovanile un valore aggiunto per la qualità di vita dell’intera comunità (occasioni di socializzazione e rigenerazione dei rapporti, miglioramento del rendimento sociale dello spazio pubblico). •Attivare competenze locali per l’engagement diretto dei giovani nell’intervento sociale e progettuale •Sperimentazione di metodi e strumenti di co-design e co-produzione di servizi attraverso reti e piattaforme comunitarie 2.0 (social business, social lending, equity based). •Rendere l’esperienza maturata trasferibile in altri contesti

Risultati Attesi

Linee guida (individuazione definitiva degli spazi pubblici su cui intervenire; valutazione di impatto sociale)e co-progettazione(composizione dello spazio; tipologia di arredi, attrezzature, allestimenti; bilancio costi/benefici) di aree attrezzate per le feste e la convivialità di paese. Le linee guida e l’attività di co-progettazione serviranno alla definizione di “Progetti di opera pubblica e attività di realizzazione di lavori pubblici” da inserire nel Programma triennale delle Opere Pubbliche.

Documenti condivisi

Documenti finali condivisi con il soggetto titolare della decisione

Documento di proposta partecipata

Upload Documento finale condiviso

Risultati conseguiti

Il progetto prevedeva la redazione di LINEE GUIDA PER LA PROGETTAZIONE dedicate al “come” attrezzare spazi pubblici per le esigenze di aggregazione giovanile e convivialità di paese. E’ stato conseguito il risultato atteso. Inoltre si è già sviluppata la progettazione preliminare su una delle aree oggetto del percorso.

Indice di partecipazione

21 / 24

Livello di partecipazione

EMPOWERMENT

Elementi Correlati alla Certificazione di Qualità del Tecnico di Garanzia

Anno della certificazione

2013

Sollecitazione realtà sociali

Il progetto è stato redatto in collaborazione con la maggior parte dei soggetti organizzati che ad oggi hanno aderito in qualità di Partner: sono le principali realtà organizzate giovanili e/o di riferimento per i giovani del territorio

Modalità di inclusione

Le azioni ritenute più efficaci per sollecitare le diverse realtà sociali sono state individuate dai giovani Partner e sono: Comunicati stampa; Inviti personalizzati per incontri informativi-ricreativi; Post e tweet su blog e social network; Info di progetto scritte nei sottobicchieri dei bar; Poster in strada e/o locandine. Un efficace strumento di “pungolo” dei giovani e di stimolo alla partecipazione che verrà messo in campo è l’uso di Criticalcity: è una community che sfrutta le potenzialità relazionali del virtuale e le mette al servizio del reale con interventi creativi sul territorio

Tavolo di Negoziazione

La composizione del TdN si baserà sui criteri di rilevanza, completezza, rispondenza alle questioni connesse all’oggetto e obiettivi della progettazione urbana. I soggetti devono esprimere la propria intenzione ad esser parte del TdN compilando il modulo di iscrizione

Strumenti di DDDP adottati nello svolgimento del processo - Apertura

Saranno utilizzati strumenti qualitativi di democrazia deliberativa: Nel Tavolo di Negoziazione: Focus group; World cafè. Negli Incontri aperti: Sopralluoghi partecipati/camminata di quartiere

Strumenti di DDDP adottati nello svolgimento del processo - Chiusura

Saranno utilizzati strumenti qualitativi di democrazia deliberativa: nel Tavolo di Negoziazione: Analisi costi benefici; Stima di impatto sociale; Incontri aperti: Exhibit urbano; road show (assemblea cittadina, esposizioni di elaborati in piazza, momento conviviale “Aperitivo itinerante Strada facendo”)

Modalità di comunicazione dei risultati del processo

sito dedicato, blog, social network / scrittura testi in 3 lingue + dialetto

Sintesi della valutazione regionale

Progetto certificato dal Tecnico di garanzia ai sensi dell’art. 8 lettera b) della LR n. 3/2010

Elementi Correlati all’adesione al Bando Regionale Annuale

Anno Finanziamento

2013

Importo finanziato dal Bando

20.000,00 €

Tipologia di Soggetto proponente

Unione di Comuni

Settore Premiante

Politiche per la qualità della vita

Accordo

Si

Istanze

Si

Petizioni

No

Altre manifestazioni di interesse (articoli di giornale, blog, ecc.)

Non prevista come premialità nel bando di riferimento

Monitoraggio del processo partecipativo

pubblicazione documentazione, rinnovo accordo, presidio informativo, TdN

Cofinanziamento

Si

Percentuale Cofinanziamento

20%

Processo in zone terremotate

Non prevista come premialità nel bando di riferimento

Allegati

Crediti

Processo segnalato da

Osservatorio partecipazione su documentazione regionale

Dettagli o note sulle fonti utilizzate

Il sito di progetto http://www.progettospaziinfestati.it/ non è più disponibile
Data ultima modifica: 13/02/2020
torna all'inizio del contenuto