Uno più uno uguale a tre

CertificatoFinanziato

Processo

Stato di avanzamento

Concluso

Natura Processo

Processo certificato e finanziato

Data inizio

22/11/2012

Data fine

22/05/2013

Durata (mesi)

6

Gestione di Processo

Titolari della decisione

Comune di Argenta

Soggetto beneficiario dei contributi

Comune di Argenta

Soggetti esterni

ASP Eppi Manica Salvatori / Cooperativa Gaia

Partecipanti

Associazione Culturale l’Aquilone / Associazione di promozione sociale C.N.G.E.I. / Singoli cittadini

Caratteristiche

Struttura responsabile del processo

Servizio Politiche Sociali Settore Cultura Istruzione Politiche Sociali e Tempo Libero

Mappa di Impatto

archive/2012101163490.365.jpg

Ambito di intervento

Welfare

Tematica specifica

Inclusione dei giovani

Attività istituzionale correlata al processo di partecipazione

Altre iniziative

Tipo di partecipazione

Regolata da statuti o atti deliberativi

Codecisione

Numero persone partecipanti (stimate o effettive)

941

Tra i soggetti partecipanti si registra la presenza femminile

No

Riscontro della prevalenza di genere fra i partecipanti

Non indicato o dato non disponibile

Conciliazione con tempi di vita e lavoro dei partecipanti nella gestione del processo

Si

Note alla presenza femminile

Si fa riferimento, nella relazione finale, ad orari serali per quanto riguarda gli incontri formativi. Non per le assemblee cittadine

Anno di avvio

2012

Anno di chiusura

2013

Fasi del percorso

Fase 1: promozione processo partecipativo con animazione di strada, creazione sito web e profilo fb attivazione TdN come da richiesta integrazioni; Fase 2: stesura proposta partecipativa adozione strumenti DDDP; Fase 3: apertura centri giovanili previsti; Fase 4: monitoraggio

Utilizzo di piattaforme tecnologiche, metodologie e strumenti digitali

Costo del processo

13.390,00 €

Figure Professionali

Moderatori (Esterni)

Territorio Interessato

Argenta

Tecniche di Partecipazione

Interviste e questionari strutturati / Passeggiata di quartiere

Obiettivi e Risultati

Obiettivi

Creazione di una rete di relazioni tra giovani ed adulti e incremento del senso di appartenenza alla comunità

Risultati Attesi

Coinvolgimento intera comunità nella individuazione dei bisogni - attivazione centri giovanili - miglioramento delle relazioni extra ed intra familiari - calo fenomeni di vandalismo. Si prevede la creazione di centri di aggregazione giovanile ad Argenta, Consandolo e Santa Maria Codifiume e una serie di incontri con professionisti finalizzati al conferimento di metodologie educative nel rapporto adulto-adolescente

Documenti condivisi

Documenti finali condivisi con il soggetto titolare della decisione

Documento di proposta partecipata

Upload Documento finale condiviso

Risultati conseguiti

Somministrazione ai giovani e ai genitori del comune di Argenta un questionario anonimo di analisi dei bisogni. Realizzazione di 2 assemblee cittadine. Nella frazione di Santa Maria Codifiume il percorso è iniziato il 23/11 con diversi incontri; distribuzione questionari (n.800) ad Argenta, Consandolo e Santa Maria Codifiume, incontri con genitori ed esperti nelle scuole media inferiori. La sfida che si era lanciata per l’ apertura di due nuovi servizi ed il consolidamento del terzo è stata superata. Argenta ha già aperto i battenti al suo “ Centro %”, Santa Maria Codifiume ha confermato e consolidato le proprie azioni maturando la consapevolezza della risorsa aggregativa che la contraddistingue mentre Consandolo aprirà a fine estate ,ma i segnali di gradimento ed interesse stanno già arrivando soprattutto da parte dei genitori . Grazie all’ animazione di strada si è riusciti a coinvolgere le famiglie, attraverso un corso di fotografia promosso da un genitore. Attraverso altre attività quali il corso per unghie e il corso di graffito si è potuto concretamente utilizzare l’ arte per educare( per es. educazione all’igiene delle mani e educazione civica e di rispetto degli spazi pubblici). Unico obiettivo raggiunto parzialmente rispetto ai propositi riguarda la formazione di un comitato di pilotaggio che inglobasse tutte le categorie rappresentative quindi insegnanti, parroci, forze dell’ ordine, sportivi , ecc. Si sono aperti dialoghi ed incontri con le associazioni sportive e di volontariato con il proposito di collaborare, ma forze dell’ ordine e parrocchie sono ancora da coinvolgere sistematicamente

Indice di partecipazione

23 / 24

Livello di partecipazione

EMPOWERMENT

Elementi Correlati alla Certificazione di Qualità del Tecnico di Garanzia

Anno della certificazione

2012

Sollecitazione realtà sociali

Prevista, da notare la presenza nello staff di un educatore esperto nell'ambito delle disabilità e di un mediatore culturale

Modalità di inclusione

Incontri presso diversi luoghi di incontro abituali + sedi associazioni di categoria, scuole, consultori - Animazione di strada, social network

Tavolo di Negoziazione

Previsto, verranno individuati un referente per ogni attore e rappresentanti dei ragazzi/e vulnerabili e delle loro famiglie

Strumenti di DDDP adottati nello svolgimento del processo - Apertura

Outreach, incontri pubblici e social network, interviste individuali al panel di attori

Strumenti di DDDP adottati nello svolgimento del processo - Chiusura

Assemblea dei cittadini

Modalità di comunicazione dei risultati del processo

Depliant informativi, social network, pagine dedicate sul sito istituzionale

Sintesi della valutazione regionale

Progetto certificato dal Tecnico di garanzia ai sensi dell’art. 8 lettera b) della LR n. 3/2010

Elementi Correlati all’adesione al Bando Regionale Annuale

Anno Finanziamento

2012

Importo finanziato dal Bando

13.390,00 €

Tipologia di Soggetto proponente

Comune con popolazione superiore a 5.000 abitanti

Settore Premiante

Politiche di Welfare

Accordo

Si

Istanze

No

Petizioni

Si

Altre manifestazioni di interesse (articoli di giornale, blog, ecc.)

Non prevista come premialità nel bando di riferimento

Comitato di Pilotaggio

Previsto, composto da n. 5 persone, cioè un rappresentante per ogni sottoscrittore dell'accordo formale. Il comitato è l’ organo che si è formato inizialmente ed ha sottoscritto il protocollo d’ intesa per poi trasformarsi ed allagarsi nel tavolo di negoziazione che ha accompagnato tutto il processo partecipativo

Monitoraggio del processo partecipativo

Permanenza del Tavolo di Negoziazione fino all'attivazione dei centri di aggregazione giovanile. Il monitoraggio delle azioni è stato effettuato lungo tutto il corso del processo tramite i report dei questionari e la verifica del n di accessi sulle pagine facebook azione che continuerà ad essere la cartina di tornasole del gradimento delle attività proposte.

Cofinanziamento

No

Processo in zone terremotate

No

Allegati

Scheda progetto e/o allegati

201210251548570.Comune Argenta selezione progetto.pdf /

Scheda progetto e/o allegati

2012112157460.INTEGRAZIONE PROGETTO.pdf /

Relazioni del Soggetto Titolare

20134261516440.RELAZIONE INTERMEDIA PROGETTO.pdf /

Relazioni del Soggetto Titolare

20134261519270.allegato 1 Relazione intermedia.pdf /

Relazioni del Soggetto Titolare

20134261519480.allegato 2 Relazione intermedia.pdf /

Relazioni del Soggetto Titolare

2013426152020.allegato 3 Relazione intermedia.pdf /

Relazioni del Soggetto Titolare

20134261520210.allegato 4 Relazione intermedia.pdf /

Relazioni del Soggetto Titolare

20134261520380.allegato 5 relazione intermedia.pdf /

Relazioni del Soggetto Titolare

201373112940.Comune Argenta Relazione finale 2012.pdf /

Relazioni del Soggetto Titolare

20137311213400.Delibera Giunta n.138_2013 - Approvazione proposta partecipata.pdf /

Report / Materiali di gestione del processo

20136121243250.DATI RELATIVI AL QUESTIONARIO genitori ARGENTA.pdf /

Documento di proposta partecipata e/o relativi allegati

2013531161510.Comune Argenta DocPP.pdf /

Validazione del Tecnico di garanzia

2013531162200.Validazione DocPP Argenta.pdf

Crediti

Processo segnalato da

Osservatorio partecipazione su documentazione regionale

Dettagli o note sulle fonti utilizzate

Il sito di processo http://wwww.centroargentagiovani.altervista.org/ non è più disponibile
Data ultima modifica: 15/02/2020
torna all'inizio del contenuto