Cantiere per le famiglie e i bambini

Gestione di Processo

Titolari della decisione

Comune di Bologna

Soggetti esterni

Urban center Bologna (ora Fondazione per l'innovazione urbana)

Partecipanti

Genitori e famiglie del Comune di Bologna / Singoli cittadini

Caratteristiche

Struttura responsabile del processo

uffici dei servizi sociali Comune di Bologna

Indirizzo

Piazza Maggiore, 6, 40124 Bologna

Mappa di Impatto

media/odp_files/comune_bologna.jpg

Ambito di intervento

Welfare

Tematica specifica

Ripresa post COVID-19

Attività istituzionale correlata al processo di partecipazione

Altre iniziative

Tipo di partecipazione

Non regolata

Codecisione

Numero persone partecipanti (stimate o effettive)

1516

Tra i soggetti partecipanti si registra la presenza femminile

Non indicato o dato non disponibile

Riscontro della prevalenza di genere fra i partecipanti

Non indicato o dato non disponibile

Conciliazione con tempi di vita e lavoro dei partecipanti nella gestione del processo

Non indicato o dato non disponibile

Anno di avvio

2020

Anno di chiusura

2020

Fasi del percorso

Raccolta dei bisogni e delle idee:dal 18 al 31 maggio 2020, apertura di uno spazio di ascolto via web per raccogliere proposte, idee e posizioni non solo di associazioni e gruppi organizzati ma anche di gruppi informali e singoli. L’obiettivo è collegare le scelte e i progetti dell’Amministrazione con i bisogni e le domande di servizi.Supporto alla riflessione: dialoghi in streaming attraverso i quali si dà voce a studiosi ed educatori in campo nazionale e internazionale per comprendere meglio la complessa situazione e per raccogliere sollecitazioni ed esempi per il breve, medio e lungo periodo.Supporto alla conoscenza: raccolta di studi a partire dalle ricerche già in corso e dai dati raccolti dalle istituzioni (ad esempio di bambini e ragazzi in dispersione scolastica a causa della didattica a distanza o sulla condizione dei più giovani con disabilità) è prevista un’analisi, anche quantitativa dove possibile, di ciò che è accaduto e dei fenomeni in corso.Avviare una campagna di comunicazione con indicazioni e informazioni utili: mettere al centro le famiglie e chiarire opportunità di contributi (bonus baby sitter, smart working, coongedi, ecc.) e servizi di supporto, con l’obiettivo di co-responsabilizzare tutta la città nel supportare progetti e azioni per bambini e adolescenti e per le loro famiglie. Coinvolgimento delle organizzazioni e mappatura dei luoghi disponibili a realizzare i centri estivi: individuare tutti i luoghi cittadini disponibili e utilizzabili per servizi estivi, a partire da giardini scolastici, centri sportivi, spazi culturali; coinvolgere le realtà del terzo settore attive nei quartieri per supportare questa l’inedita fase. Definizione delle attività educative quotidiane: con il coinvolgimento del personale esperto e a partire dalle regole di distanziamento, diffusione delle indicazioni di Governo e Regione sulle nuove modalità dello stare insieme durante l’estate per supportare organizzazioni, educatori e famiglie. Comunicazione e collaborazione: percorsi di coinvolgimento delle realtà attive nei quartieri ma anche di genitori e cittadini, per accompagnare questa fase di adattamento in cui sarà necessaria una stretta e diffusa collaborazione.

Impatto della situazione di emergenza sanitaria COVID19 sul processo

Processo attivato in materia specifica post COVID19

Utilizzo di piattaforme tecnologiche, metodologie e strumenti digitali

Descrizione strumenti digitali

spazio di ascolto online

Territorio Interessato

Bologna

Tecniche di Partecipazione

Interviste e questionari strutturati

Obiettivi e Risultati

Obiettivi

Un percorso di ascolto e partecipazione che coinvolge l’intera comunità cittadina per ragionare sui servizi per bambini e adolescenti in questa emergenza sanitaria.Il percorso vuole dare voce ad associazioni e gruppi organizzati, ma anche a gruppi informali, singoli e famiglie sul tema della ripartenza dei servizi per bambini e adolescenti. L’obiettivo è raccogliere proposte, idee e posizioni per collegare le scelte e i progetti dell’Amministrazione comunale con i bisogni e le domande di servizi dei cittadini.

Risultati Attesi

I risultati, sono informazioni che dovranno essere fatte interagire con le conoscenze detenute dagli uffici dei servizi sociali, dalle scuole e dalle realtà del terzo settore impegnate in questi ambiti. I risultati emersi saranno utilizzati anche in funzione della riapertura delle scuole a settembre.

Documenti condivisi

Upload Documento finale condiviso

Indice di partecipazione

15 / 24

Livello di partecipazione

EMPOWERMENT

Elementi Correlati alla Certificazione di Qualità del Tecnico di Garanzia

Elementi Correlati all’adesione al Bando Regionale Annuale

Crediti

Processo segnalato da

Osservatorio Partecipazione

Dettagli o note sulle fonti utilizzate

https://www.fondazioneinnovazioneurbana.it/progetto/cantierefamigliebambini; http://www.fondazioneinnovazioneurbana.it/45-uncategorised/2309-cantiere-per-le-famiglie-e-i-bambini-contribuisci-al-quaderno-degli-attori
Data ultima modifica: 23/08/2021
torna all'inizio del contenuto