Bologna oltre le barriere

Processo

Stato di avanzamento

In corso

Natura Processo

Processo non certificato

Gestione di Processo

Titolari della decisione

Comune di Bologna

Soggetti esterni

Urban center Bologna (ora Fondazione per l'innovazione urbana)

Partecipanti

Singoli cittadini

Caratteristiche

Indirizzo

Piazza Maggiore, 6, 40124 Bologna

Mappa di Impatto

media/odp_files/comune_bologna.jpg

Ambito di intervento

Welfare

Tematica specifica

Inclusione delle persone disabili

Attività istituzionale correlata al processo di partecipazione

Altre iniziative

Tipo di partecipazione

Non regolata

Codecisione

Anno di avvio

2020

Fasi del percorso

Il percorso si svolge da gennaio a settembre 2020. FASE 1. Gennaio - Febbraio 2020: Mappatura e analisi interna: Mappatura dei soggetti e delle comunità del territorio che si possono attivare sul tema dell’accessibilità e mappatura dei progetti già realizzati o programmati dal Comune di Bologna su questo tema. FASE 2. Febbraio - Marzo 2020: Informazione e ascolto del territorio: Attivazione dei soggetti e delle comunità interessati. FASE 3. Mappatura dei servizi, delle attività e dei progetti che loro hanno realizzato sul territorio sul tema dell’accessibilità negli ultimi 5 anni, attraverso: interviste, pubblicazione di un modulo online. FASE 4. Marzo - Maggio 2020: Analisi, coinvolgimento e comunicazione: Analisi e approfondimento della mappatura dei servizi, delle attività e dei progetti rilevati. Realizzazione di call e interviste, tramite strumenti digitali, per arricchire la mappatura. Avvio dell'elaborazione dei contenuti per la realizzazione di un Dossier e un Manifesto ai fini della candidatura. Coinvolgimento e attivazione delle comunità e delle organizzazioni interessati, tramite strumenti digitali. Realizzazione di un decalogo della comunicazione accessibile. FASE 3. Giugno 2020: Dirette streaming, raccolta contributi e laboratori digitali: Fase dedicata a condividere quello che è emerso finora e a raccogliere nuove idee e proposte per rendere Bologna più accessibile. FASE 5. Luglio 2020: Elaborazione e stesura dei materiali per la candidatura: FASE 6. Settembre: Presentazione della candidatura: Per sostenere la candidatura di Bologna, tutti i soggetti interessati sono invitati ad organizzare iniziative e attività sul tema dell'accessibilità (laboratori, convegni, incontri, spettacoli, ecc.).

Impatto della situazione di emergenza sanitaria COVID19 sul processo

Processo modificato a causa della situazione di pandemia COVID19

Modifiche intervenute a causa della situazione di pandemia COVID19

Durante il periodo di emergenza Coronavirus, invitiamo a segnalarci eventuali attività compatibili con le misure di sicurezza in vigore. Per ogni iniziativa si deve richiedere il logo "Accessibilità è Bologna" e usarlo nei relativi materiali di comunicazione. Modifiche causa COVID: Vista la situazione di emergenza in cui ci troviamo e i conseguenti provvedimenti governativi che mirano a contenere la diffusione del Coronavirus e a garantire la sicurezza e la tutela dei cittadini e delle cittadine, abbiamo modificato alcune fasi e attività del percorso rispetto a quanto previsto inizialmente. Realizzazione di prodotti di comunicazione di pubblica utilità relativi alle misure governative e comunali dell’emergenza Coronavirus. L’obiettivo è anche di far emergere i nuovi bisogni, le principali criticità e le possibili opportunità per le persone con disabilità legati alla situazione di crisi connesse all'emergenza sanitaria Covid-19

Utilizzo di piattaforme tecnologiche, metodologie e strumenti digitali

Descrizione strumenti digitali

questionari on line, dirette streaming laboratori digitali

Territorio Interessato

Bologna

Obiettivi e Risultati

Obiettivi

Comune di Bologna e Fondazione per l'Innovazione Urbana promuovono un percorso per accompagnare la città di Bologna alla candidatura al Premio europeo Città Accessibile 2021 (Access City Award). Il Premio riconosce la volontà e gli sforzi che una città compie per diventare più accessibile, cioè in grado di migliorare la qualità della vita e garantire a tutte le persone la parità di accesso ai diritti fondamentali, alle risorse e ai servizi. Per raggiungere questo ambizioso obiettivo, è necessaria la collaborazione e il coinvolgimento di tutti i cittadini e le cittadine.

Risultati Attesi

Attraverso questo percorso, Comune di Bologna e Fondazione per l’Innovazione Urbana vogliono attivare tutti i soggetti del territorio interessati al tema dell’accessibilità e valorizzare il contributo che ciascuno può dare. Gli obiettivi sono mappare le attività, i servizi e i progetti esistenti e pensare a possibili progetti futuri per promuovere la cultura dell’accessibilità e per garantire l’uguaglianza e la partecipazione delle persone con disabilità. Gli ambiti su cui lavorare sono: l’ambiente e gli spazi pubblici; i trasporti; l’informazione, la comunicazione e le tecnologie; i servizi (cultura, welfare, sport, ecc.), il lavoro

Documenti condivisi

No

Indice di partecipazione

10 / 24

Livello di partecipazione

PROGETTAZIONE PARTECIPATA

Elementi Correlati alla Certificazione di Qualità del Tecnico di Garanzia

Elementi Correlati all’adesione al Bando Regionale Annuale

Crediti

Processo segnalato da

Osservatorio Partecipazione
Data ultima modifica: 09/10/2020
torna all'inizio del contenuto