Regione Emilia-Romagna

Partecipare al Piano Particolareggiato per Città Alta e Borgo Canale

Hai gestito, partecipato o hai info su questo processo? Integra le informazioni

Processo

Stato di avanzamento

Concluso

Anno di avvio

Anno di chiusura

2020

Gestione di Processo

Titolari della decisione

Comune di Bergamo (BG)

Caratteristiche

Ambito di intervento

Design del processo partecipativo

La fase di consultazione costituisce il fulcro del processo di democrazia interattiva che viene intrapreso da gennaio ad aprile; sono previsti incontri e focus group con le diverse categorie di abitanti che si terranno sia in città Alta, che nei diversi quartieri di Bergamo, coinvolgendo i comitati e le associazioni di quartiere, così come le reti sociali, le associazioni, le scuole per offrire a tutta la cittadinanza bergamasca la possibilità di partecipare ed esprimere le proprie opinioni. Tutto ciò con il supporto del sistema partecipativo di Città Alta Plurale consultabile dalla home page del Comune di Bergamo, che include un videoclip introduttivo, un sistema di mapping partecipativo on line ideato all'interno di una rete internazionale di sperimentazione sui sistemi di web mapping, per chiedere a residenti e city users di esprimere i loro bisogni ed entrare nel merito delle dinamiche in atto in città Alta. La fase di consultazione è rimasta aperta fino a dicembre 2020

Impatto emergenza Covid19 sul processo

Processo modificato

Modifiche intervenute a causa della situazione di pandemia COVID19

A seguito dell’emergenza causata dal Covid-19, il Comune di Bergamo e il Centro Studi sul Territorio dell'Università degli studi di Bergamo hanno deciso di prorogare il processo partecipativo “città Alta Plurale” fino a dicembre 2020 per continuare l'intervento di democrazia interattiva con una nuova sezione di consultazione degli abitanti dal titolo “città Alta plurale in tempo di Covid-19” dedicata ad affrontare alcune fragilità dell'abitare urbanizzato e mobile dei nostri territori, ma anche le opportunità offerte dalle tecnologie informatiche emerse durante l’epidemia. Città Alta si prospetta dunque quale laboratorio per pensare un nuovo modo di abitare urbano e mobile.

Territorio Interessato

Bergamo

Obiettivi e Risultati

Obiettivi

Individuare le linee guida per una rigenerazione socio-territoriale di città Alta che valorizzi le sue potenzialità culturali, rispondendo ai bisogni degli abitanti e alle criticità indotte dall'aumento del turismo. Con questi obiettivi il Comune di Bergamo in collaborazione con il Centro Studi sul Territorio, CST, dell'Università degli studi di Bergamo coinvolge gli abitanti di città Alta in un progetto di democrazia interattiva per la revisione del PPRCA (Piano Particolareggiato per Città Alta e Borgo Canale).

Premialità Tecniche

Progetto in materia di transizione ecologica

Non previsto come premialità nel bando di riferimento

Bonus assegnati al Processo

Bonus Parità di Genere

Non previsto come premialità nel bando di riferimento

Bonus Accessibilità

Non previsto come premialità nel bando di riferimento

Crediti

Processo segnalato da

Segnalazione web Nazionale

Segnalato da Persona

Osservatorio Partecipazione
Data ultima modifica: 16/04/2022