Attiviamoci: idee per la comunità! (Prima e seconda edizione)

Gestione di Processo

Titolari della decisione

Comune di Castello D'Argile

Partecipanti

Singoli cittadini

Caratteristiche

Struttura responsabile del processo

Area Istituzionale e Demoanagrafica - comune di Castello d'Argile

Mappa di Impatto

archive/comune_castellodargile.jpg

Ambito di intervento

Assetto Istituzionale

Tematica specifica

Cittadinanza attiva e beni comuni

Attività istituzionale correlata al processo di partecipazione

Altre iniziative

Tipo di partecipazione

Regolata da statuti o atti deliberativi

Codecisione

Tra i soggetti partecipanti si registra la presenza femminile

Non indicato o dato non disponibile

Riscontro della prevalenza di genere fra i partecipanti

Non indicato o dato non disponibile

Conciliazione con tempi di vita e lavoro dei partecipanti nella gestione del processo

Non indicato o dato non disponibile

Anno di avvio

2018

Anno di chiusura

2019

Fasi del percorso

Attiviamoci! Idee per la comunità è un nuovo strumento di partecipazione civica, proposto in via sperimentale dal Comune di Castello d'Argile, che permette ai cittadini di suggerire interventi ed attività nell'interesse della comunità, cofinanziandoli e vedendoli realizzati. I progetti presentati entro i termini stabiliti dall'avviso e ammessi al percorso da parte della commissione di valutazione sono stati messi ai voti durante un incontro pubblico aperto a tutti i cittadini. I due progetti che hanno ottenuto i punteggi più alti sono passati alla fase successiva del percorso che ha previsto l'attivazione di campagne di raccolta fondi per la quota di finanziamento spettante ai cittadini. Nel 2018 si è conclusa la prima edizione del percorso e nel 2020 a fine agosto è partita la seconda edizione di "Attiviamoci! Idee per la comunità", percorso di partecipazione civica che nella prima edizione ha permesso la realizzazione di due progetti civici proposti, votati e co-finanziati dai cittadini argilesi insieme all'Amministrazione Comunale. Comitati, gruppi, associazioni, ma anche singoli cittadini hanno avuto la possibilità di candidare la propria idea progettuale e di proporla alla comunità. L'incontro di partecipazione della seconda edizione si è tenuto a dicembre 2019.

Utilizzo di piattaforme tecnologiche, metodologie e strumenti digitali

No

Territorio Interessato

Castello D'Argile

Obiettivi e Risultati

Obiettivi

Permettere ai cittadini di suggerire interventi ed attività nell'interesse della comunità, cofinanziandoli e vedendoli realizzati con un nuovo strumento di partecipazione civica, proposto in via sperimentale dal Comune.

Risultati Attesi

I progetti presentati ammessi al percorso da parte della commissione di valutazione sono messi ai voti durante un incontro pubblico aperto a tutti i cittadini. I due progetti che hanno ottenuto i punteggi più alti passano alla fase successiva del percorso che prevede l'attivazione di campagne di raccolta fondi per la quota di finanziamento spettante ai cittadini.

Documenti condivisi

Documenti finali condivisi con il soggetto titolare della decisione

Progetti da realizzare

Risultati conseguiti

I progetti che hanno ottenuto più voti sono: - Tutti a Scuola presentato dall'associazione Teatro che ha l'obiettivo di attivare, presso le scuole primarie di Argile e Mascarino, laboratori per la prevenzione di situazioni di disagio relazionale, per migliorare le capacità di collaborazione e per la valorizzazione dell'ascolto della diversità attraverso tecniche specifiche di psicodidattica teatrale. -Il Giardino che vorrei, presentato dal comitato genitori della scuola primaria Don Bosco che ha l'obiettivo di riqualificare alcune aree di pertinenza della scuola mediante la pavimentazione del percorso dal cancello all'ingresso principale e mediante la creazione di un'area di sosta coperta e pavimentata adiacente alla scuola stessa. Si sono concluse il 30 settembre 2018 le campagne di raccolta fondi dei due progetti civici scelti dai cittadini nell'ambito del percorso di partecipazione e crowdfunding "Attiviamoci! Idee per la comunità". Grazie ai fondi donati dalla comunità di Castello d'Argile e alla quota di co-finanziamento da parte dell'Amministrazione Comunale, saranno rese possibili la riqualificazione del giardino della scuola primaria "Don Bosco" e la realizzazione dei laboratori teatrali per gli alunni delle classi primarie di Castello d'Argile e Mascarino.

Indice di partecipazione

12 / 24

Livello di partecipazione

EMPOWERMENT

Elementi Correlati alla Certificazione di Qualità del Tecnico di Garanzia

Elementi Correlati all’adesione al Bando Regionale Annuale

Crediti

Processo segnalato da

Osservatorio Partecipazione
Data ultima modifica: 11/10/2020
torna all'inizio del contenuto