Open sanità (yes we open)

Processo

Stato di avanzamento

Concluso

Natura Processo

Processo non certificato

Durata (mesi)

24

Gestione di Processo

Titolari della decisione

Regione Emilia-Romagna

Soggetti esterni

ASL Ferrara / Centro servizi per il volontariato Ferrara

Partecipanti

Singoli cittadini

Caratteristiche

Struttura responsabile del processo

Giunta Regionale

Indirizzo

Viale Aldo Moro, 50, 40127 Bologna

Mappa di Impatto

archive/20168241112100.1009.jpg

Ambito di intervento

Società dell'informazione

Tematica specifica

Co-design siti/servizi web

Attività istituzionale correlata al processo di partecipazione

Altre iniziative

Tipo di partecipazione

Regolata da statuti o atti deliberativi

Legge di riferimento

Atti generali di riferimento che prevedono in vario modo l’iniziativa partecipazione. Comunitaria: Agenda Digitale Europea; nazionale: Agenda Digitale Italiana; regionale: Documento di Economia e Finanza Regionale (DEFR 2015) dell'Emilia Romagna.

Codecisione

No

Tra i soggetti partecipanti si registra la presenza femminile

Non indicato o dato non disponibile

Riscontro della prevalenza di genere fra i partecipanti

Non indicato o dato non disponibile

Conciliazione con tempi di vita e lavoro dei partecipanti nella gestione del processo

Non indicato o dato non disponibile

Anno di avvio

2014

Anno di chiusura

2016

Fasi del percorso

OPEN Sanità è uno spazio di condivisione e di partecipazione sui dati aperti delle amministrazioni pubbliche sanitarie, e in prospettiva degli Enti Locali, proprietarie di un ricco patrimonio informativo rappresentato dai dati che originano nei processi d programmazione e gestione dei servizi pubblici sanitari e sociali. OPEN Sanità nasce come proseguimento dell'impegno del precedente processo di partecipazione, attivo nel triennio 2013-15, denominato Sanità in Movimento. Il nuovo processo rappresenta quindi una evoluzione nel senso della partecipazione da parte dei cittadini a migliorare la pratica della liberazione dei dati pubblici sanitari e sociali.

Utilizzo di piattaforme tecnologiche, metodologie e strumenti digitali

Figure Professionali

Moderatori (Esterni)

Territorio Interessato

Anzola Dell'Emilia / Argelato / Baricella / Bentivoglio / Bologna / Borgo Tossignano / Budrio / Calderara Di Reno / Camugnano / Casalecchio Di Reno / Casalfiumanese / Castel D'Aiano / Castel Del Rio / Castel Di Casio / Castel Guelfo Di Bologna / Castel Maggiore / Castel San Pietro Terme / Castello D'Argile / Castenaso / Castiglione Dei Pepoli / Crevalcore / Dozza / Fontanelice / Gaggio Montano / Galliera / Granaglione / Granarolo Dell'Emilia / Grizzana Morandi / Imola / Lizzano In Belvedere / Loiano / Malalbergo / Marzabotto / Medicina / Minerbio / Molinella / Monghidoro / Monte San Pietro / Monterenzio / Monzuno / Mordano / Ozzano Dell'Emilia / Pianoro / Pieve Di Cento / Porretta Terme / Sala Bolognese / San Benedetto Val Di Sambro / San Giorgio Di Piano / San Giovanni In Persiceto / San Lazzaro Di Savena / San Pietro In Casale / Sant'Agata Bolognese / Sasso Marconi / Valsamoggia / Vergato / Zola Predosa / Bagno Di Romagna / Bertinoro / Borghi / Castrocaro Terme E Terra Del Sole / Cesena / Cesenatico / Civitella Di Romagna / Dovadola / Forlì / Forlimpopoli / Galeata / Gambettola / Gatteo / Longiano / Meldola / Mercato Saraceno / Modigliana / Montiano / Portico E San Benedetto / Predappio / Premilcuore / Rocca San Casciano / Roncofreddo / San Mauro Pascoli / Santa Sofia / Sarsina / Savignano Sul Rubicone / Sogliano Al Rubicone / Tredozio / Verghereto / Argenta / Berra / Bondeno / Cento / Codigoro / Comacchio / Copparo / Ferrara / Fiscaglia / Formignana / Goro / Jolanda Di Savoia / Lagosanto / Masi Torello / Mesola / Mirabello / Ostellato / Poggio Renatico / Portomaggiore / Ro / Sant'Agostino / Tresigallo / Vigarano Mainarda / Voghiera / Bastiglia / Bomporto / Campogalliano / Camposanto / Carpi / Castelfranco Emilia / Castelnuovo Rangone / Castelvetro Di Modena / Cavezzo / Concordia Sulla Secchia / Fanano / Finale Emilia / Fiorano Modenese / Fiumalbo / Formigine / Frassinoro / Guiglia / Lama Mocogno / Maranello / Marano Sul Panaro / Medolla / Mirandola / Modena / Montecreto / Montefiorino / Montese / Nonantola / Novi Di Modena / Palagano / Pavullo Nel Frignano / Pievepelago / Polinago / Prignano Sulla Secchia / Ravarino / Riolunato / San Cesario Sul Panaro / San Felice Sul Panaro / San Possidonio / San Prospero / Sassuolo / Savignano Sul Panaro / Serramazzoni / Sestola / Soliera / Spilamberto / Vignola / Zocca / Agazzano / Alseno / Besenzone / Bettola / Bobbio / Borgonovo Val Tidone / Cadeo / Calendasco / Caminata / Caorso / Carpaneto Piacentino / Castel San Giovanni / Castell'Arquato / Castelvetro Piacentino / Cerignale / Coli / Corte Brugnatella / Cortemaggiore / Farini / Ferriere / Fiorenzuola D'Arda / Gazzola / Gossolengo / Gragnano Trebbiense / Gropparello / Lugagnano Val D'Arda / Monticelli D'Ongina / Morfasso / Nibbiano / Ottone / Pecorara / Piacenza / Pianello Val Tidone / Piozzano / Podenzano / Ponte Dell'Olio / Pontenure / Rivergaro / Rottofreno / San Giorgio Piacentino / San Pietro In Cerro / Sarmato / Travo / Vernasca / Vigolzone / Villanova Sull'Arda / Zerba / Ziano Piacentino / Albareto / Bardi / Bedonia / Berceto / Bore / Borgo Val Di Taro / Busseto / Calestano / Collecchio / Colorno / Compiano / Corniglio / Felino / Fidenza / Fontanellato / Fontevivo / Fornovo Di Taro / Langhirano / Lesignano De' Bagni / Medesano / Mezzani / Monchio Delle Corti / Montechiarugolo / Neviano Degli Arduini / Noceto / Palanzano / Parma / Pellegrino Parmense / Polesine Parmense / Roccabianca / Sala Baganza / Salsomaggiore Terme / San Secondo Parmense / Sissa Trecasali / Solignano / Soragna / Sorbolo / Terenzo / Tizzano Val Parma / Tornolo / Torrile / Traversetolo / Valmozzola / Varano De' Melegari / Varsi / Zibello / Alfonsine / Bagnacavallo / Bagnara Di Romagna / Brisighella / Casola Valsenio / Castel Bolognese / Cervia / Conselice / Cotignola / Faenza / Fusignano / Lugo / Massa Lombarda / Ravenna / Riolo Terme / Russi / Sant'Agata Sul Santerno / Solarolo / Albinea / Bagnolo In Piano / Baiso / Bibbiano / Boretto / Brescello / Busana / Cadelbosco Di Sopra / Campagnola Emilia / Campegine / Canossa / Carpineti / Casalgrande / Casina / Castellarano / Castelnovo Di Sotto / Castelnovo Ne' Monti / Cavriago / Collagna / Correggio / Fabbrico / Gattatico / Gualtieri / Guastalla / Ligonchio / Luzzara / Montecchio Emilia / Novellara / Poviglio / Quattro Castella / Ramiseto / Reggio Nell'Emilia / Reggiolo / Rio Saliceto / Rolo / Rubiera / San Martino In Rio / San Polo D'Enza / Sant'Ilario D'Enza / Scandiano / Toano / Vetto / Vezzano Sul Crostolo / Viano / Villa Minozzo / Bellaria-Igea Marina / Casteldelci / Cattolica / Coriano / Gemmano / Maiolo / Misano Adriatico / Mondaino / Monte Colombo / Montefiore Conca / Montegridolfo / Montescudo / Morciano Di Romagna / Novafeltria / Pennabilli / Poggio Torriana / Riccione / Rimini / Saludecio / San Clemente / San Giovanni In Marignano / San Leo / Sant'Agata Feltria / Santarcangelo Di Romagna / Talamello / Verucchio

Tecniche di Partecipazione

Interviste e questionari strutturati / OST (Open Space Technology) / World Cafè

Obiettivi e Risultati

Obiettivi

Open Sanità rappresenta la prima estensione a livello di un territorio locale della politica dei dati aperti avviata, nel campo sanitario e sociale, a livello regionale e definita nel Documento di Programmazione economico-finanziaria della Regione come un obiettivo strategico di questa legislatura, sia a livello regionale che locale. Open Sanità nasce per consentire la partecipazione diretta dei territori allo sviluppo delle politiche di liberazione dei dati pubblici sanitari e sociali, e come forma di promozione del loro riuso. Persegue quindi due tipi di obiettivi: quello di migliorare, suggerire, influenzare la pratica dei dati aperti intrapresa dalla Regione, dagli Enti Locali e della Aziende Sanitarie al fine di migliorare la qualità dei dati che vengono liberati; il secondo tipo i obiettivo riguarda invece il coinvolgimento in prima persona di cittadini, associazioni ed altri attori del territorio nella promozione del riuso dei dati liberati e a provvedere un'azione di "ritorno" verso l'amministrazione regionale, locale e le aziende sanitarie stesse (feedback), in maniera che il sistema venga continuamente migliorato con la partecipazione attiva degli utilizzatori dei dati.

Risultati Attesi

Rispetto al percorso delineato, i principali risultati attesi sono la liberazione, la valorizzazione e la promozione attiva del riuso dei dati aperti delle pubbliche amministrazioni coinvolte, attraverso il coinvolgimento diretto delle associazioni di volontariato, di tutela dei pazienti e di altri attori del territorio, e la costituzione di una task forche di facilitatori per i processi di riuso dei dati, costruita a livello locale e regionale in collaborazione col Progetto Pane e Internet della Regione Emilia Romagna

Documenti condivisi

No

Indice di partecipazione

12 / 24

Livello di partecipazione

CONSULTAZIONE

Elementi Correlati alla Certificazione di Qualità del Tecnico di Garanzia

Elementi Correlati all’adesione al Bando Regionale Annuale

Crediti

Processo segnalato da

Osservatorio partecipazione su documentazione regionale
Data ultima modifica: 19/11/2020
torna all'inizio del contenuto