Consiglio Consultivo della Comunità locale - RAB Inceneritore di Ferrara

Processo

Stato di avanzamento

Concluso

Natura Processo

Processo non certificato

Durata (mesi)

108

Gestione di Processo

Titolari della decisione

Comune di Ferrara

Soggetti esterni

HERA / Provincia di Ferrara

Partecipanti

Singoli cittadini

Caratteristiche

Struttura responsabile del processo

Assessorato Ambiente - Ufficio Rab autonomo rispetto organi istituzionali locali. "Gruppo ristretto", organismo cui il RAB delega una serie di funzioni specifiche. Servizio relazioni pubbliche del Comune di Ferrara come supporto per il piano di comunicazione.

Mappa di Impatto

archive/2012615000000.001.jpg

Ambito di intervento

Ambiente

Tematica specifica

Gestione dei rifiuti

Attività istituzionale correlata al processo di partecipazione

Altre iniziative

Tipo di partecipazione

Regolata da statuti o atti deliberativi

Codecisione

No

Tra i soggetti partecipanti si registra la presenza femminile

Si

Riscontro della prevalenza di genere fra i partecipanti

Nessuna prevalenza

Conciliazione con tempi di vita e lavoro dei partecipanti nella gestione del processo

Si

Anno di avvio

2005

Anno di chiusura

2014

Fasi del percorso

Dopo una serie di incontri informativi organizzati sul territorio per promuovere il Rab e la possibilità di candidarsi all'interno del Comitato dei cittadini a Giugno 2005 si è avuta la costituzione del Rab (elezione cittadini facenti parte dell'omonimo comitato e dei referenti dell'azienda per il Comitato dell'impresa). Giugno 2005 - gennaio 2007 fase di sperimentazione dello strumento con i cittadini e rappresentanti dell'impresa che hanno iniziato a confrontarsi (riunioni operative con facilitatore) prendendo confidenza con le modalità di confronto e condividendo il piano di lavoro e le relazioni con il territorio (Agenda di lavoro e Piano di comunicazione). Dal Febbraio 2007 lo strumento opera con modalità consolidate.

Utilizzo di piattaforme tecnologiche, metodologie e strumenti digitali

No

Figure Professionali

Facilitatori (Esterni)

Territorio Interessato

Ferrara

Obiettivi e Risultati

Obiettivi

Fornire una risposta alle richieste espresse dai cittadini residenti e dai Comitati civici locali in fase di rilascio dell'autorizzazione al potenziamento del locale termovalorizzatore. L'istituzione del R.A.B. (Consiglio consultivo della Comunità locale) per dare queste risposte fu definito all'interno di un protocollo di intesa sottoscritto tra Comune, Provincia, Circoscrizione Nord-Ovest e HERA (gestore dell'impianto in questione).

Risultati Attesi

Costituzione del Comitato (democraticamente eletto tra la cittadinanza residente) che rappresenti i cittadini all'interno del RAB, chiamato a confrontarsi direttamente con l'impresa (soggetto gestore dell'impianto). Le attività saranno orientate a: (i)Acquisire informazioni sul termovalorizzatore, i suoi impatti sull'ambiente e sulla salute, la gestione dei rifiuti sul territorio; (ii)Discutere ed approfondire le informazioni, per poter rispondere alle esigenze di chiarimento e alle istanze dei cittadini; (iii)Rilasciare ai cittadini informazioni, chiarimenti e risposte.

Documenti condivisi

No

Risultati conseguiti

Costituzione comitato dei cittadini RAB riconosciuto come "soggetto locale" attraverso il quale acquisire informazioni e approfondire argomenti relativi all'impianto e ai suoi impatti.

Indice di partecipazione

11 / 24

Livello di partecipazione

INFORMAZIONE

Elementi Correlati alla Certificazione di Qualità del Tecnico di Garanzia

Elementi Correlati all’adesione al Bando Regionale Annuale

Crediti

Processo segnalato da

Osservatorio Partecipazione

Dettagli o note sulle fonti utilizzate

Il sito http://www.rab-fe.org/ da cui sono state prese le informazioni sul processo non è più disponibile
Data ultima modifica: 19/11/2020
torna all'inizio del contenuto