Obiettivi

Sin dal suo esordio, l’Osservatorio della Partecipazione ha avuto i seguenti obiettivi:

  • -creare uno spazio comune di interazione ed interscambio tra i diversi attori coinvolti nei processi partecipativi, in grado di valorizzare i saperi e l’impegno di gruppi, organizzazioni, rappresentanze diffuse nella società;
  • -sistematizzare le informazioni relative allo sviluppo delle diverse esperienze partecipative;
  • -valorizzare le esperienze che permettono uno sviluppo della democrazia partecipativa.

Sul versante della Pubblica Amministrazione, il nuovo Osservatorio è:

  • -Orientato alla valorizzazione dei casi di codecisione, fulcro della legislazione regionale di valorizzazione e sostegno della partecipazione in Emilia-Romagna
  • -Strutturato per essere velocemente adeguato alle diverse linee di sostegno regionale ed in generale dei programmi regionali annuali sulla partecipazione, presentati nelle Sessioni annuali sulla Partecipazione dell’Assemblea Legislativa regionale
  • -Concepito come strumento che consente alla Regione (Giunta ed Assemblea) di verificare agevolmente l’impatto delle politiche regionali di sostegno alla partecipazione democratica dei cittadini alle decisioni pubbliche (clausola valutativa)

Sul versante dei cittadini, l’Osservatorio consente:

  • -di avere a disposizione molteplici criteri e modalità di selezione dei processi, per giungere in pochi passaggi alle informazioni ricercate, oppure di accedere al contenuto dell’Osservatorio organizzato in elenchi facilmente fruibili, e graficamente coerente con i contenuti e la collocazione territoriale dei processi (georeferenziazione)
  • -di segnalare osservazioni e integrazioni nella descrizione dei processi partecipati, di lasciare commenti e soprattutto di segnalare nuove esperienze di partecipazione e di interagire direttamente con il sistema.

di conoscere anche le esperienze di altre regioni italiane, per acquisire idee, cogliere opportunità di crescita e facilitare il confronto tra diversi territori

...
torna all'inizio del contenuto