LAMO - Laboratorio di partecipazione sulla montagna

Gestione di Processo

Titolari della decisione

Provincia Autonoma di Trento (TN)

Caratteristiche

Ambito di intervento

Ambiente

Tematica specifica

Sviluppo locale sostenibile

Anno di avvio

2017

Anno di chiusura

2017

Fasi del percorso

A Trento venerdì 14 luglio 2017 si incontreranno i ragazzi selezionati dal bando nell’ambito di una giornata di formazione, durante la quale verrà presentato il metodo di progettazione partecipata Charrette e in seguito i rappresentanti della comunità del Primiero e delle Giudicarie illustreranno gli elementi caratterizzanti i due territori. I laboratori si terranno a Castel Condino nelle Giudicarie e a Mezzano nel Primiero (simultaneamente nelle due sedi) dal 18 al 21 luglio 2017. Dopo un primo momento di ricapitolazione del metodo Charrette e delle caratteristiche delle aree da studiare alla presenza degli stakeholders del territorio, i ragazzi lavoreranno a gruppi di quattro alla prima bozza di proposte. In seguito, dopo un confronto con gli attori del territorio, i ragazzi opereranno in modo autonomo utilizzando materiali messi a disposizione dalle Comunità. Potranno ideare liberamente e muoversi nel territorio per raccogliere informazioni specifiche. L’obiettivo di questa fase sarà portare ogni gruppo a elaborare una prima proposta strutturata che dovrà tener conto del budget indicato dal progetto. Seguirà giovedì 20 luglio il confronto con gli attori locali per verificare la fattibilità e adeguatezza delle proposte elaborate, a termine del quale ogni gruppo sarà impegnato a produrre e perfezionare il documento di prospettiva da presentare alle comunità venerdì 21 luglio e che dovrà rispondere a determinare caratteristiche definite dal progetto.

Territorio Interessato

Castel Condino / Mezzano / Trento

Obiettivi e Risultati

Obiettivi

LAMO - Laboratorio di partecipazione sulla montagna è un laboratorio universitario di partecipazione, un’innovativa proposta che mette in competizione giovani universitari (da matricole a dottorandi entro i 30 anni) per la raccolta di spunti su come valorizzare due aree di montagna con una lunga storia locale e con il desiderio delle amministrazioni del territorio di dare spazio alla creatività e alla lettura da diversi punti di vista, maturati attraverso percorsi universitari diversi. Il progetto mira ad avvicinare il mondo della formazione e il mondo dell’amministrazione del territorio nel segno dell’innovazione. Si tratta di un’occasione unica di confronto e di crescita

Elementi Correlati alla Certificazione di Qualità del Tecnico di Garanzia

Elementi Correlati all’adesione al Bando Regionale Annuale

Crediti

Processo segnalato da

Segnalazione web Nazionale

Segnalato da Persona

Redazione Osservatorio Partecipazione
Data ultima modifica: 18/04/2020
torna all'inizio del contenuto