Maratone d'ascolto

Processo

Stato di avanzamento

Concluso

Gestione di Processo

Titolari della decisione

Comune di Firenze (FI)

Caratteristiche

Ambito di intervento

Territorio

Tematica specifica

Riqualificazione urbana

Anno di avvio

2015

Anno di chiusura

2017

Fasi del percorso

La Maratona è organizzata come mattinata di discussione per gruppi di lavoro, focalizzati su sottotemi di una più ampia questione centrale, posta in termini di vera e propria domanda posta alla città. I partecipanti, tramite il supporto di facilitatori esperti, verranno sollecitati a sviluppare riflessioni, scambiarsi opinioni e a discutere proposte per valorizzare le posizioni condivise e per stimolare il confronto su quelle divergenti. L’obiettivo di ciascuno tavolo sarà quello di analizzare gli ostacoli relativi al proprio tema e insieme individuare proposte per il miglioramento delle politiche comunali. Gli esiti del confronto di ciascun tavolo saranno poi restituiti a tutti i presenti nel corso di un momento di plenaria conclusivo dell’evento. Successivamente all’evento, verrà predisposto un report scritto di quanto emerso in ciascun gruppo, pubblicato e scaricabile sul sito delle Maratone dell’ascolto, e inviato ai contatti mail di ogni partecipante. Il processo si intende concluso considerando che la pagina twitter del progetto reca post solo fino al 2017 (https://twitter.com/hashtag/maratonaascolto?f=live)

Territorio Interessato

Firenze

Obiettivi e Risultati

Obiettivi

Le Maratone dell’ascolto si inseriscono come componente partecipativa nei percorsi decisionali dell’Amministrazione comunale su importanti temi della gestione e della vita della città: momenti di ascolto attivo dei cittadini e delle cittadine di Firenze e dei suoi portatori di interesse.

Elementi Correlati alla Certificazione di Qualità del Tecnico di Garanzia

Elementi Correlati all’adesione al Bando Regionale Annuale

Crediti

Processo segnalato da

Segnalazione web Nazionale

Segnalato da Persona

Redazione Osservatorio Partecipazione
Data ultima modifica: 20/04/2020
torna all'inizio del contenuto